Utente 447XXX
Buona sera e grazie in anticipo a chi mi risponderà!
Voglio essere precisa, sincera e non voglio tralasciare nulla.
Vivo una vita davvero stressante!
Purtroppo devo convivere con molte persone in casa e non é per nulla facile!
Oltretutto non ho la vita semplice perché faccio praticamente Tutto io.
Mia madre sta male e mio padre non sa gestire la situazione.
Oltre tutto mia suocera non mi aiuta mai e mi complica la vita.
TUTTO QUESTO per arrivare a dire che dispiaceri me ne prendo tanti nonostante i miei 26 anni.
I litigi non mancano sempre per colpa degli altri e ormai Noto che non posso più prendermi dispiaceri (e qui arrivo al punto!)
Da 1 mese ormai ogni Giorno ho BRUCIORI e dolori in testa.
All'inizio era un dolore leggero.. Passeggero..
Un po in tutta la testa.
Poi si é andato intensificando sulle tempie. E ora sulla fronte!
Ci sono momenti in cui non ho nulla.
Ma sono diventata intollerante( se così si può dire) alle discussioni, ai rumori, e ai suoni forti perché IMMEDIATAMENTE mi provocano mal di testa.
Anzi se devo dirla tutta sono priva di parlare a voce troppo alta che già inizia il dolore!
.
Il dolore scompare appena mi rassereno e improvvisamente sento una sensazione di freschezza dentro la testa.
.
Per essere onesta sono preoccupata perché la testa é proprio una parte davvero delicata e non vorrei si tramutasse in qualcosa di grave.
.
Ripeto ho 26 anni. In teoria non dovrei soffrire di chissà quali disturbi. Ma non é detto!
Cosa mi consigliate a primo Acchitto?
Un parere?
(Da 3 giorni prendo della camonilla ma non mi fa effetto più di tanto. )
Infine, non voglio omettere di dire che il dolore si riperquote nei denti!
(Non so se é normale) ma spesso sento un formicolio nella mascella. E poi nei denti!
Spesso nei molari. (Ma girovaga un po' ovunque)
..
Scusate se sono stata prolissa.
In ogni caso GRAZIE MILLE.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

è evidente che il disturbo che riferisce sia scatenato da stati di tensione fisica ed emotiva, non ravvisando nessuna problematica organica.
Sicuramente la migliore prevenzione è condurre una vita serena, senza arrabbiature e senza stress. Capisco però che è facile dirlo...
Una buona alternativa potrebbe essere rappresentata dalla pratica yoga di cui può trovare alcuni esercizi in Rete e dall'eventuale assunzione di integratori rilassanti sia a livello psichico che muscolare. Di quest'ultimo aspetto dovrebbe parlarne col Suo medico curante in quanto è vietato consigliare farmaci a distanza.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro