Utente 462XXX
buongiorno !
volevo chiedervi un consulto su un fatto strano , ne io ne mio fratello abbiamo il riflesso rotuleo .
lui ha avuto di recente un trauma alla tibia , ma il riflesso risulta assente in entrambi gli altri , adesso deve essere sottoposto a a visita neurologica ed io ho accusato una meralgia parestesica dx , ma il riflesso e assente comunque su entrabi gli arti sul referto neurologico non c'è nulla di rilevante sulla mancanza del riflesso , solo la diagnosi di meralgia .
a cos' altro può essere dovuta ?
vi ringrazio per il lavoro svolto !

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'assenza dei riflessi rotulei nella maggioranza dei casi è causato da problematiche alla colonna lombosacrale e dal diabete, oltre ad altre neuropatie periferiche. Esistono però dei casi congeniti, cioè con riflesso assente fin dalla nascita ed in questo caso non ha significato clinico.
Per un parere più attendibile ne parli col neurologo che La segue.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 462XXX

Salve ! Approfitto del post per riferirgli alcune strane sintomatologie che mi affligfono di recente.
Come gia scritto ho una meralgia parestesia trattata con nicetile e alanerv , dopo una visita specialistica neurologica completa. Ma insieme a questa patologia avveto altri fastidi sporadici , al pollice della amno dx sporadicamente ho formicolii concentrati in un unico piccolissimo punto che scompaiono con poco , e ieri sera ho avvertito una sensazione di calore improvvisa ad entrambe le cosce , fastidiosa ma sopportabile , seguita da impercettibili formicoliii ( o sono nella mia testa)
Ora sono bel panico perche la prima reazione del medico di base che mi guardo la meralgia fu "potrebbe essere sclerosi multipla " e da quel momento ogni sintomo o tremore o chessia mi spaventa a morte .
La ringrazio per la disponibilità
(Mio fratello alla fibre aveva un ernia )

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

considerata la breve durata dei sintomi riferiti non vedo motivi di preoccupazione, non dia importanza a sintomi di breve durata.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro