Utente 475XXX
Buongiorno, da qualche mese ho problemi strani agli occhi. Mi capita di vedere le luci sdoppiate se le guardo da dietro un qualsiasi vetro (per esempio le luci che vedo dalla finestra o se guardo i fari delle auto da una vetrata del McDonalds) e anche corpi mobili e flash. L' oculista mi ha detto che ho degli addensamenti al corpo vitreo e sono loro a darmi questi fenomeni di sdoppiamento e i flash, e anche che l' utilizzo di computer, telefono etc. influisce su questi fenomeni luminosi. Occasionalmente vedo anche le linee storte ma il test dall' oculista al riguardo è risultato negativo. Ho avuto un piccolo episodio di emicrania visiva e a volte mi capita di vedere meno luce per una frazione di secondo, come se una lampada della stanza avesse un calo di tensione. Da poco mi capita anche occasionalmente di vedere una macchia nera tonda che sale e sparisce o che cade e poi sempre sparisce. E' un' allucinazione? E' un corpo mobile? Inoltre da un paio di giorni ho preso a vedere le luci magari di un fanale come fossero stelle, come quando si guardano luci molto lontane. A volte le vedo fare una pulsazione. Inoltre le mie pupille non sono sempre della stessa dimensione, a volte vedo che una è leggermente più grande dell' altra ma non mi sento mai abbagliato e neanche mi sembra di vedere troppo scuro. Inoltre, ho notato che a volte addirittura pulsano ritmicamente e leggermente. Sono in cura da uno psichiatra per ipocondria e per questo mi chiedo: A) Sono "solo" somatizzazioni? Ho qualcosa che non va a livello psichiatrico più grave dell' ipocondria?
B) Ho un problema neurologico/cerebrale e dovrei fare accertamenti? (l' oculista l'ha escluso)
C) Devo fare altri accertamenti oculistici?
Scusate le mille domande ma sono davvero confuso ed agitato. Grazie mille a chi mi risponderà

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

è possibile che la sintomatologia riferita sia di origine psichica, tuttavia da questa postazione non è possibile dare certezze, per cui effettui una visita neurologica che se negativa La indirizzerà decisamente sul versante psichico.
Quale terapia sta praticando?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 475XXX

Grazie dottore, molto gentile.
Ho iniziato da pochissimo la terapia, lo psichiatra mi ha prescritto 1 pasticca di Anafranil da 25 mg la mattina e invece per la sera una di Depakin Chrono da 500 mg, una di Lorazepam da 1 mg e una di Zyprexa da 2,5 mg

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ancora è prematuro aspettarsi benefici considerato che ha iniziato da poco la terapia.
Un po' di pazienza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 475XXX

Sì, ha ragione, Ogni tanto purtroppo mi faccio prendere dall' angoscia ma in qualche modo ce la farò sicuramente! Grazie dell' aiuto dottore, le auguro una buona settimana

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona settimana anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 475XXX

Scusi, soltanto un altro piccolo dubbio; il vedere il pavimento inclinato è una forma di vertigine?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Teoricamente potrebbe essere ma deve essere valutato di persona. È possibile anche una distorsione visiva che potrebbe avere anche un'origine psichica se sono state escluse cause organiche.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 475XXX

Ho capito, molte grazie