Forti mal di testa con vomito

Buongiorno,
ultimamente ho frequenti episodi di forti mal di testa con vomito.
Non potendo fare la risonanza magnetica a causa del duplice impianto cocleare il medico di base mi ha prescritto una tac da cui non risulta niente. Ho trovato per caso delle vecchie carte di due anni fa dell'intervento dell'impianto e su quella della RMN encefalo dice "Le tonsille cerebellari aggettano leggermente attraverso il forame occipitale, poco rappresentanti gli spazi subaracnoidei al passaggio cranio-spinale; il quadro presenta in forma frusta caratteri parziali della malformazione di Chiari 1. Questi sono significativi solo in presenza di sintomatologia specifica."
Questo può essere correlato al mal di testa?
Grazie.
Saluti,
Valentina
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

teoricamente è possibile che la cefalea sia causata dalla discesa delle tonsille cerebellari, ovviamente non è detto che sia il Suo caso. Necessita una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee ed una valutazione diretta delle immagini della RM.
Un’altra valida ipotesi diagnostica è quella emicranica che spesso si manifesta con forte cefalea e vomito.
Deve rivolgersi in ogni caso tempestivamente ad un neurologo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua cortese risposta.
A cosa può essere dovuta questa discesa delle tonsille cerebellari?
Grazie
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

di solito la malformazione è congenita, cioè fin dalla nascita.
Oggi però alcuni studi suggeriscono che ci sono delle forme anche acquisite.
Riguardo la cefalea che menziona, ha origine dalla parte posteriore bassa della testa e si accentua con gli sforzi fisici, la tosse o con cambiamenti di posizione della testa?

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie. Se fosse congenita è normale che il mal di testa sia insorto dopo anni? Sempre se il mal di testa è correlato alla malformazione. Questa malformazione può essere dovuta a una emoraggia cerebrale? Riguardo alla cefalea si esatto parte dalla parte posteriore della testa e peggiora con colpi di tosse o starnuti
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

no, l'emorragia cerebrale non c’entra nulla con questa malformazione.
Sì, anche se congenita può diventare sintomatica dopo anni.
Le caratteristiche della cefalea che riferisce sono compatibili con la malformazione in questione.
Faccia, come già consigliato, la visita neurologica.

Buona domenica
[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio di tutto.
Farò così.
Buona domenica
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Di nulla.

Buona domenica anche a Lei

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio