Utente 509XXX
Salve, da qualche giorno ho riscontrato un "fastidio" costante all'occhio destro, nonostante non sia particolarmente arrossato con continuo mal di testa di sottofondo che si sposta sempre (da destra a sinistra, verso la fronte, dietro) e sento sempre una sensazione di pesantezza alla testa, soprattutto nella parte dietro, come se pesasse molto, con continua stanchezza. Cosa potrebbe essere?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

in base alle caratteristiche descritte un’ipotesi potrebbe essere quella di una cefalea tensiva perché non mi sembra un dolore di severa entità e pulsante che potrebbe fare pensare una forma emicranica.
Se dovesse persistere ne parli col medico curante o, meglio, con un neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Grazie dottore, il dolore è anche a fitte, mai localizzate nello stesso punto, e sempre fastidio continuo all'occhio destro e a volte anche al sinistro, ma soprattutto destro,potrebbe essere anche una condizione metereopatica?ora ho preso un oki, per tentare di far passare il dolore alla testa e inoltre volevo dirle che ho anche 20 anni

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una cefalea tensiva può anche manifestarsi in corso di cambiamenti meteorologici.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 509XXX

Salve dottore, il dolore oggi è sempre a fitte, che si spostano in continuazione, da destra a sinistra, davanti e dietro alla testa, alcune più intense altre meno, ho sentito il mio medico di base e mia ha consigliato di prendere lo xanax (le compresse da 0,50) metà 3 volte al giorno in attesa della visita di martedi prossimo. Io però ho sempre l'ansia, essendo ipocondriaca che possa essere qualcosa di grave, tipo aneurisma o tumore e dovendo ora partire per 6 giorni ho un'ansia assurda di poter stare male, lei cosa mi consiglia? (Considerando che ho 20 anni)

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

esiste una forma di cefalea definita "cefalea trafittiva idiopatica" che ha le caratteristiche che Lei descrive è che è una forma di cefalea assolutamente benigna. Consideri questa solo un’informazione in quanto non è detto che sia il Suo caso.
Veda cosa Le dirà il neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 509XXX

Grazie dottore, quindi posso stare tranquilla in questa settimana?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Si, stia tranquilla.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 509XXX

Grazie di nuovo dottore, un'ultima cosa, lei come antidolorifico cosa consiglia (in caso di dolori abbastanza forti) , tachipirina 1000, oki, buscofen.. ?

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è vietato consigliare farmaci a distanza per cui, in attesa della visita neurologica, ponga questa domanda al medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 509XXX

Salve dottore, volevo aggiornarla, il mal di testa è sempre presente, quotidianamente (mai troppo forte) e mai nello stesso punto della testa, però ho notato che se faccio pressione nella zona dolorante il dolore aumenta. La mia dottoressa pensa possa essere anche dovuto a un problema visivo, infatti mi ha ordinato una visita oculistica, che domani andrò a fare, prima di ordinarmene una neurologica, dato che per lei sono molto giovane (20 anni). Nel frattempo mi ha consigliato di prendere per 20 giorni il Mag2, anche contro la stanchezza, lo sto prendendo da una settimana ma non noto molti miglioramenti.

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

da quello che descrive la cefalea sembrerebbe, come Le dicevo, di tipo tensivo. Anche la dolorabilità alla pressione della regione interessata ci starebbe con questa ipotesi, tali punti dolenti vengono definiti "pericranial tenderness".
È troppo giovane per avere una cefalea? Nella maggioranza dei casi colpisce proprio le giovani ragazze.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 509XXX

Grazie dottore, ma questo tipo di cefalea è normale che duri diversi giorni?

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, può durare diversi giorni.
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 509XXX

Buonasera dottore, l'altro giorno ho effettuato la visita oculistica ed è risultato tutto nella norma, quindi il medico mi ha detto che le cefalee non sono collegate agli occhi. Io però continuo ad averle, praticamente tutti I giorni, a volte con fitte più intense, nausea e giramenti di testa, e ho quasi paura di svenire, per lei è normale? Inoltre ho spesso dei dolori agli arti, come delle fitte

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a distanza la cefalea in oggetto non mi sembrava di possibile origine oculare, adesso è confermato.
In caso di cefalea è ovviamente più indicata la visita neurologica di quella oculistica, pertanto ora si rivolga ad un neurologo che è lo specialista di riferimento.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 509XXX

Grazie dottore, devo solo aspettare dI vedere il mio medico di base, che mi ordini la visita.

[#17] dopo  
Utente 509XXX

Salve dottore, il mio medico di base mi ha fatto un esame neurologico, e dal quel punto vista tutto bene, e mi ha ordinato una risonanza magnetica alla testa e all'encefalo senza liquido di contrasto. Lui pensa che questi continui mal di testa siano dovuti all'ansia, perchè a volte si accompagnano ad ansia e debolezza, con testa pesante, soprattutto in luoghi affollati, e pensa sia quello, ma per sicurezza mi ha dato comunque quegli esami da fare. Se da questi esami non risulta niente ha detto che potrebbe essere utile andare da uno psicoterapeuta/psicologo, lei che ne pensa?

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

anche l'esame neurologico negativo ci sta ampiamente con la cefalea tensiva di cui Le parlavo precedentemente.
Mi pare che il Suo medico curante abbia confermato l'ipotesi fatta a distanza in questa sede.
Faccia serenamente la RM encefalica e se vuole potrà farmi sapere l'esito.
Poi si vedrà come procedere.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 509XXX

Salve dottore, la volevo informare dell'esito della mia RM :
Rm del cervello e del tronco encefalico:
L'indagine non ha rivelato lesioni focali in sede sotto-tentoriale.
IV ventricolo in asse e morfologicamente nei limiti.
Libere le cisterne degli angoli ponto-cerebellari.
Normali per intensità di segnale I pacchetti acustico-facciali ed il tronco dell'encefalo.
Pervio l'acquedotto di Silvio.
Anche a livello sovra-tentoriale non si riconoscono lesioni focali intraparenchimali.
Angio-rm del distretto vascolare intracranico:
Indagine eseguita con tecnica 3D TOF e completata con algoritmi di ricostruzione tipo MIP.
L'indagine angio-rm non ha evidenziato segni riferibili ad eventuali malformazioni artereo-venose o ad aneurismi.
Normali per calibro e decorso I vasi costituenti il poligono di Willis.

[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la RM encefalica è perfettamente normale.
Adesso può tranquillizzarsi.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente 509XXX

Buonasera dottore, grazie della sua risposta, ma è comunque normale che la risonanza non rilevi nulla mentre io questo mal di testa ce l'ho quasi tutti I giorni?

[#22] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l’esito negativo della RM encefalica è la regola in soggetti con cefalea tensiva e molto spesso anche con altri tipi di cefalea per cui non vedo nulla di anormale. Anche l’esito negativo della visita neurologica è in tal senso normale.
Faccia la visita neurologica consigliata se ancora non l’ha effettuata per avere una diagnosi corretta ed una terapia adeguata.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
Utente 509XXX

Salve dottore, dopo ben un mese e mezzo che ho passato senza disturbi, è da ieri che mi è ricominciato questa specie di "mal di testa" che non consiste nel dolore, ma in una situazione di pesantezza dietro la testa e una sensazione di debolezza e quasi capogiro, può essere di nuovo cefalea tensiva, dato che negli ultimi giorni sono stata parecchio nervosa? Per sicurezza stamattina ho preso un mag2.

[#24] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, è possibile che si tratti di cefalea tensiva.
Ha fatto poi la visita neurologica?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente 509XXX

Grazie dottore, no alla fine la visita non l'ho fatta perchè il mio medico di base non l'ha ritenuta necessaria visto che non ho avuto più alcun disturbo.