Utente 285XXX
Buonasera,
Ho 35 anni, mio padre da anni soffre di tremore essenziale agli arti superiori tenuto sotto controllo con i betabloccanti.
Ho letto che la malattia è ereditaria, al momento io non ho sintomi solo molto raramentea sotto stress o alla sera dopo giornate molto pesanti su alcuni movimenti per qualche secondo faccio fatica a tenere la mano ferma ma appena mi rilasso la cosa passa. Volevo chiedere alcune info

- mio padre alla mia età presentava già i sintomi, visto che io al momento non li ho posso ritenermi "salva" o possono presentarsi anche più avanti con l'età?

- a parte mio padre in famiglia non ho ricordi di nessuno con questa malattia è possibile che sia iniziato da lui?

- ho due bambini piccoli se io non ho ereditato la malattia posso ritenere che i miei figli non abbiamo possibilità di ammalarsi?

- esistono esami diagnostici prima della comparsa dei sintomi?

Scusate le mille domande, vorrei capire quanta probabilità c'è che questa malattia sia destinata a colpire me ma soprattutto i miei figli. Vedo mio padre, che anche se è vero che è una malattia che non provoca esiti infausti, ma in casi di grandi aggravamenti posso renderti la vita molto complicata o invalidante.

La ringrazio per il tempo a me dedicato

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

il tremore essenziale non è ereditario, ci può essere una familiarità più o meno marcata ma non è detto che se il padre è affetto debbano necessariamente esserlo anche i figli e i nipoti. Pertanto può tranquillizzarsi, diciamo soltanto che ha un rischio maggiore rispetto alla popolazione generale ma nulla di più, né Lei né i Suoi figli. Le posso dire che sono numerosi i casi isolati nell'ambito familiare.
Purtroppo non esistono esami che possano essere predittivi di un eventuale sviluppo del tremore essenziale.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 285XXX

Grazie per il tempo dedicato e per le rassicurazioni

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, Signora.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro