Utente 486XXX
Buongiorno,
avevo già scritto tempo fa per un problema di intorpidimento al naso zigomo ecc... ( https://www.medicitalia.it/consulti/neurologia/622962-sensazione-di-intorpidimento.html )
Quelle sensazioni sono andate via e ora sono tornate accompagnate però da un senso di rigidità ( in special modo alla mandibola, al collo e alle gambe) e ad un senso di stanchezza (che direi immotivato visto che non ho una vita particolarmente frenetica essendo impiegata e passando quindi la maggior parte del tempo seduta alla scrivania).
Inoltre mi tremano leggermente le mani e sento un sensazione di tremore interno, alle braccia e anche alla mandibola (se tengo la bocca socchiusa trema infatti sento battere leggermente i denti).
Più sono in tensione più tremo.. Ad esempio se tengo stretto un pugno la mano trema tantissimo, stessa cosa se alzo qualcosa di pesante.. in questo caso mi sento mani e braccia tremare.
Ieri però ho notato che mentre facevo la cyclette (30 minuti) il tremore sembrava passato, ma appena ho finito, punto e da capo..

Secondo voi dovrei effettuare qualche visita specifica? Mi sto un pò allarmando...
Premetto che l'ultima visita neurologica effettuata è stata a luglio 2018 (risultata nella norma) e che sempre nello stesso mese mi è stata diagnosticata la fibromialgia.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non vedo motivi particolari di allarme, la sintomatologia sembrerebbe di tipo ansioso associato a tensione muscolare causata da posture prolungate o dalla stessa ansia.
Il consiglio che Le posso dare è di rivolgersi al Suo medico curante per avere una prima valutazione diretta, poi il collega saprà indirizzarLa nel modo più corretto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 486XXX

Grazie Dottore,
È sempre gentilissimo e disponibile :)
Nonostante il consulto a distanza e i relativi limiti, è riuscito a tranquillizzarmi.. Da ipocondriaca i miei pensieri si stavano indirizzando verso malattie gravi ( sclerosi o sla) e un po’ mi vergogno anche solo di pensarlo...

Se la situazione continuerà proverò a parlarne con il mio medico come mi ha consigliato.

La ringrazio ancora e le auguro una buona serata.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi fa piacere averLa tranquillizzata, non si faccia prendere da inutili paure.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro