x

x

Paura sclerosi multipla

Buonasera dottori sono un ragazzo di 30 anni 2 mesi fa sono stato contratto dal covid, ho avuto parecchi sintomi...
Io sono sempre stato ansioso ipocondriaco e attacchi fi ansia somatica Da quando ho avuto il covid sono 2 mesi che sono in ansia perenne, la mattina mi sveglio in preda al panico e tremo tutto... ho cominciato prima a fissarsi di avere una maculopatica dicevo di vedere gli oggetti storti ho fatto delle visite oculistiche tutte negative poi ho cominciato con avere il tumore alla gola mi sentivo un nodo in gola fatto laringioscopia fibre ottiche e niente dopo un paio di giorni passato il nodo in gola ora ho cominciato ad avere paura della SM per un sintomo che mi sono accorto di avere dopo un attacco di panico mi accorsi che lanulare del dito mano sinistra, se lo metto quasi disteso verso il mignolo fa degli scatti destra e sinistra da solo se lo poggio verso il medio si ferma nn fa nessuno scatto quando ho la mano sollevata però succede se l'appoggio da qualche parte nn fa nnt, se metto le dita invece sollevate metà chiuse nemmeno si muove ho fatto una tac colonna vertebrale e cervicale per un problema alla schiena e risultato questo
deviazione scoliotica dorso lombare destra convessa
Asimmetria bacino per innalzamento del arto inferiore sinistro rispetto al controlaterale di 7mm (valutabile sia alle creste Iliahe cge hai tetti acetabolari) inversione della lordosi lombare e verticalizzazione rachide cervicale con protusione cervicale...io di lavoro faccio il saldatore e la mia postura e tutto il giorno piegato e anulare e mignolo di entrambe le mani poggiati 8 ore al giorno su una superficie di alluminio avendo la stagnola a sinistra e la torcia a destra tenendoli poggiati faccio movimenti destra sinistra, facendo la visita ortopedica ho chiesto allortopedico di questa cosa dell'anulare e mi ha risposto che 0er lui e dovuto alla postura anche il fatto che si muove da solo in determinate posizioni e non serve dice che ce un indebolimento o del nervo o del tendine...voi cose ne pensate problemi di forza non ne ho a lavoro alzo anche pesi di 60 kg da solo nemmeno problemi di equilibrio e di riflessi...
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6,1k 336 264
Egregio Paziente,
dalla descrizione della sua sintomatologia traspare in modo evidente la somatizzazione di un'ansia strutturata in forma di disturbo da ansia dai malattia. Porre il sospetto di diagnosi di una malattia come la sclerosi multipla è talora difficoltoso anche per uno specialista, quindi è impensabile che sulla base di fenomeni innocenti come quelli da lei descritti si possa ipotizzare di esserne affetto. E' piuttosto da tenere in considerazione che consecutivamente alla SARS da Covid-19 lei abbia iniziato a soffrire di disturbi vaghi, che nel loro insieme costituiscono il cosiddetto long-Covid, di cui ho parlato in una recente news pubblicata nel mio blog e di cui le allego il link. Se la fenomenologia persiste, le suggerisco di rivolgersi ad un Neurologo per una corretta valutazione diagnostica e per una eventuale terapia appropriata.
Cordialmente

https://www.medicitalia.it/news/neurologia/8751-i-neurologi-affrontano-le-ripercussioni-del-covid-19.html

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottor colonnello Grazie per la risposta molto tranquillizzante ...mercoledì ho la visita neurologa ..il dito in confronto hai giorni precedenti e molto diminuito il movimento che continua solo in certe posizioni del dito ....ho mandato il video al neurologo che segue mio padre e che mercoledì avrò la visita mi ha detto che questo è dovuto per lui alla postura eccessiva che ho a lavoro ...ho provato a fare dei test da solo di forza tendendo le braccia i piedi disteso facendomi spostare la mano da mio fratello ad occhi chiusi ,e riuscivo sempre a prendere il pollice ,mi tocco il naso ad occhi chiusi sempre sulla punta senza problemi provato a camminare sulle punte sul tallone ,ho preso mio figlio di 22 kg e lo mantengo con una mano ecc .però mi sveglio continuamente con ansia e attacchi di panico non ho più voglia di uscire ne di giocare con mio figlio ,quest'ansia non riesce a passare dottore per le malattie lei cosa ne pensa ??
[#3]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6,1k 336 264
Innanzitutto la ringrazio per la cortese recensione e poi quel che penso glielo ho già espresso nella prima risposta. Le suggerisco, piuttosto che auto-visitarsi, di affidarsi al neurologo che ha individuato al quale esprima le sue paure e vedrà che saprà tranquillizzarla.
Cordiali saluti

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio ancora dottore ..dico lei crede che potrebbe essere come dice il mio neurologo problemi di postura eccessiva ?? O crede sia più un problema di ansia somatica e long covid ?? Grazie mille per la sua gentilezza io subito penso a cose gravi per qualsiasi sintomo anche per un mal di gola ...
[#5]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6,1k 336 264
La ringrazio ancora per l'ulteriore cortese recensione; francamente il termine "postura eccessiva" non significa nulla. Torno a ripeterle: in un soggetto con tendenza al disturbo da ansia di malattia ogni minimo segnale viene amplificato enormemente creando immagini di malattie terrificanti e nelle sequele del Covid stiamo verificando (come tra l'altro ho scritto nella news di cui le ho inviato il link) che il numero delle manifestazioni è mutevole e spesso anche molto intense.

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buo giorno dottor colangelo, ho fatto la visita neurologica risultata negativa ,mi ha detto che è un tremore posturale per via del lavoro nn e niente si neurologico anche dovuti i problemi che ho alla cervicale perché a risposo quasi nn me lo fa prp ,mi ha diagnosticato ansia somatica ,ipocondria e un forte stato depressivo ,mi ha dato da prendere 10 gocce di prazene mattina e sera e 15 di levopride mezz'ora prima dei pasti io in questi due mesi mangiavo molto meno del normale xke nn avevo voglia di mangiare ,in 2 mesi ho perso 3 kg ,ora da 2 giorni ho iniziato la cura ho cominciato a mangiare come prima e ho sempre fame da cosa può dipendere ,ho paura del diabete e lo controllato tutti i giorni con il glaucometro e misura sempre dai 95 a 105 mai sopra mai sotto ..grazie dottore attendo una sua risposta
[#7]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6,1k 336 264
Sono felice nell'apprendere che il collega che l'ha visitata ha confermato che si tratta solo di ansia non essendovi alcuna obbiettività neurologica. Adesso riprenda a fare tutto con moderazione...anche a mangiare.

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore ..solo un ultima cosa ma come mai sono 2 giorni che sento questa fame ,anche dopo aver mangiato ??la ringrazio vivamente dottore della sua disponibilità...buonaserata

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio