Fascicolazioni e sintomi strani ansia post operazione

Ciao allora 25 giorni fa mi sono operato alla spalla per una frattura alla clavicola scomposta che da quanto ho capito ha interessato e obbligato a tagliare i nervi li in zona.

Ok anestesia generale e intervento perfetto.

Giorno dopo bruvidi stanchezza e sensazione di nausea.

Ho portato un tutore per 20 giorni che mi tirava il collo in avanti e mi stressava i muscoli del collo e i dorsali.

Comunque dopo essermi tolto il tutore dopo i 20 giorni ricomincio a fare movimenti seguiti da un professionista per la spalla e ricomincio a fare palestra arti inferiori e cardio dopo un periodo di stop totale.

La sera stessa del giorno che ho ricominciato ad allenarmi stavo al bagno e ho sentito una fascicolazione sul braccio sinistro lo stesso interessato dell’operazione e da li ho cercato i sintomi su internet e panico totale.

Ho dormito pochissimo e male e il giorno dopo stress e ansia e tutto mi sentivo stanco.

Il giorno dopo mi sentivo meglio e il giorno dopo ancora meglio ancora, avevo cominciato a prendere vitamine e sali minerali.

Ok poi le fascicolazioni le ho cominciate a sentire ovunque e ad oggi sono una settimana che le sento.

Premetto che dall’infortunio ho passato momenti di stress ansia angoscia e depressione’.

Comunque in questa settimana non ho fatto altro che capire leggendo su internet cosa potessi avere.

Ho avuto vari sintomi che elencherò ma premetto che più sono stressato e ci faccio caso e più le noto.

-Fascicolazioni ovunque ma veramente ovunque.

-Stanchezza che andava e veniva.

-Gambe impressione pesanti ma ho fatto dopo tanto stop riatletizzazione tutti i giorni.

-Nodo alla gola più ci facevo caso più lo sentivo ma non interferiva se non mentalmente con la deglutizione.
sparito ora
-Salivazione eccessiva sparita ora
-Mandibola che già da tempo scrocchia anche a comando
-Tensione alla mandibola e ai muscoli templari.

-Sensazione di peso al petto che è sparita
-Sento il braccio e la mano destra più sensibili ho come questa impressione.

-Sudorazione mani post intervento molto soprattutto sulla sinstra inizialmente e adesso più sulla destra con la quale faccio tutto.

-Senso strano al braccio destro che è andato via
-Adesso ho giramenti di testa dopo che mi alzo di botto
-sensazione strana alle gambe
-Mi si addormentano i piedi sto per esempio con le gambe accavallate (quella sopra)
-ho notato che quando vado a testa in giù ci mette poco a sentirmi che è salito il sangue al cervello
In tutto ciò ho tanta ansia e stress da tempo soprattutto dai primi sintomi poi soprattutto.

Vorrei sapere qualcosa se è meglio che faccia esami neurologici che di sangue ecc.

Gli esami fatti prima dell’operazione di sangue, cardiaci e urine erano perfetti.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Ragazzo,

la sintomatologia che descrive non ha nulla a che vedere con la sla che immagino sia l’unica Sua preoccupazione.
È verosimile trovarsi di fronte ad un quadro ansioso con somatizzazioni multiple.
Lo stress psicofisico (e Lei ne ha avuto tanto) è la prima causa di fascicolazioni, lasci perdere ciò che legge su internet che non ha ovviamente senso critico e clinico come d’altronde deve essere per una "macchina".
Se vuole tranquillizzarsi faccia soltanto una visita neurologica che è l’elemento iniziale più attendibile per paure di questo tipo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
appena può potrebbe dirmi anche perché sento come pressione nella parte della gola alta?
alle due ghiandole sotto al mento
sarà perché mi sforzavo a mandare giù la saliva per agitazione e in più sollecito mandibola e muscoli del collo e stringo i denti per capire se ho tensione o no sui muscoli della tempia
sto impazzendo sintomi del genere vanno e vengono un po’ a comando in agitazione penso di non riuscire a parlare mentre tranquillo parlo bene
nella manifestazione bulbare che sintomi si hanno?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Probabilmente è solo una questione di tensione muscolare.
Non ha nessun sintomo di sla bulbare, ovviamente non Le dico quali altrimenti domani li avverte tutti.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore
ieri sera mi ero addormentato poi risvegliato dopo un’ora e mi sono accorto di aver avuto a che fare con apnee notturne e forse anche aparalisi del sonno se ricordo bene (ne ho sempre avute nel corso degli anni)
ho cominciato a sentire bruciore di stomaco e acidità ed eruttazioni spesso e una sensazione al petto che andava e tornava.
poi dopo molto ho ritrovato sonno all’inizio sembrava che non riuscissi a respirare quando mi stavo per addormentare come se dovessi per forza farlo autonomamente.
poi mi sono addormentato e svegliato con sudorazione addosso petto e braccia.
Cosa può essere?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
È difficile stabilirlo, può essere stato un disturbo digestivo, oppure ansioso.
Se dovesse ripetersi si rivolga ad un Centro di medicina del sonno dove studieranno il Suo caso anche in funzione di escludere o meno le apnee notturne.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
ok posso rassenerarmi un po?
ho tensione al collo e mandibola anche..
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Certo che può rasserenarsi.

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Dottore col passare del tempo sta diventando un ossessione e sto avendo solo problemi mi sento afflitto sto facendo caso a qualsiasi tipo di anomalia o difficoltà a volte mi sembra che non riesca a fare gesti facili e a volte sento che ho difficoltà a parlare,
cosa devo fare per lei?
[#9]
dopo
Utente
Utente
aggiungo che oltre alla sensazione di tensione collo mandibola quando sono steso ho difficoltà a respirare
può significare qualcosa?
[#10]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Sembra esserci una notevole componente ansiosa che va affrontata anche per migliorare la qualità della vita.

Dr. Antonio Ferraloro

[#11]
dopo
Utente
Utente
ok dottore, le fascicolazioni sembrano diminuire, l’unica cosa quando dormo mi sembra che facilmente il braccio destro si addormenti..
cosa può essere?
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
La compressione su qualche tronco nervoso dovuto a posture prolungare durante il sonno.

Dr. Antonio Ferraloro

[#13]
dopo
Utente
Utente
ok va bene..
scusa mi sembra di trovare difficoltà al parlare o di faticare a volta..
come posso capire che può essere?
può essere una cosa a cui sto facendo caso io prr paura
[#14]
dopo
Utente
Utente
o anche perché ho il vizio di schiacciare la parte della bocca verso il basso e li tipo mento sento come se fosse contratto e mi sembra di trovare difficoltà a parlare
[#15]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Le avevo detto nella prima risposta di effettuare una visita neurologica.

Dr. Antonio Ferraloro

[#16]
dopo
Utente
Utente
ho notato che quando non ci penso parlo benissimo..
il fatto che le fascicolazioni, partite dal braccio sinistro, avvertite poi ovunque, adesso le avverto in maniera leggera sulle gambe maggiormente, e sporadicamente in tutto il corpo, è un segno che mi fa stare tranquillo?
comunque gioco a calcio e un po’ di paura ce l’ho..
ci sono casi di sportivi o calciatori con fascicolazioni benigne?
ne ha sentito?
scusi
[#17]
dopo
Utente
Utente
anche perché al braccio poco o nulla adesso
[#18]
dopo
Utente
Utente
mi scusi una cosa, a volte sembra che non riesca a pronunciare la r bene però dicendo erre sola la dico bene,
vicino ad altre lettere anche solo quando mi focalizzo su parole mi sembra di non riuscire a dirla in un primo momento mentre poi riesco a dirla, nel caso della bulbare non riuscirei neanche in un secondo momento a pronunciare la parola giusta o la lettera?
[#19]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Dopo la visita neurologica affronti il disturbo d’ansia che nel Suo caso è preminente, si evince dal tipo di domande che fa.
Se rispondessi a tutte non Le darei un buon servizio.
Mi pare che il consulto si possa chiudere qui in quanto ha ricevuto i consigli su come muoversi.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio