Cefalea oftalmica e intorpidimento braccio e viso

Gentili dottori,
Sono una donna di 34 anni, mamma di un bambino di 22 mesi che allatto ancora.

15 giorni dopo la prima dose di vaccino Pfizer, in concomitante ad un periodo di forte stress emotivo, e' comparsa la prima aura della mia vita (in passato ho sempre solo sofferto di puntini luminosi).

Si e' presentata inizialmente come la conseguenza di un flash fotografico, una macchia semitrasparente scura nel campo visivo dove all interno le immagini sembravano inghiottite da un.
Vortice.
Mi sono spaventata ma poco dopo e' comparsa la classica mezzaluna con dalle forme geometriche scintillanti, avevo visto piu volte girarw la stessa immagine su internet e mi sono ' tranquillizzata:.
Neanche il tempo di cercare on line la conferma di cio che stavo vivendo che al termine del fenomeno visivo dal dito indice del braccio sinistro e' partito un formicolio che si e' propagato per tutto il braccio e intorno alla bocca fino alle narici, non era il solito formicolio, sembrava di bruciare dall interno.
Riuscivo comunque a muovere la mano ed ho pensato ad una conseguenza della cefalea e non mi sono recata al pronto soccorso - ho fatto male?
Ero sola in casa con mio figlio- e' durato in tutto 6-7 minuti.

Non ho avuto mal di testa, solo la sera a distanza di ore un po si cefalea tensiva.

Il mio medico curante allertato su WhatsApp mi consigliato una visita oculistica urgente che ho fatto il giorno successivo.
Il medico ha riconosciuto l episodio come emicrania oftalmica ma non ha saputo dare una reale spiegazione alla parestesia del braccio, ha solo ipotizzato un effetto collaterale del vaccino però ha ritenuto di prescrivermi un RM all encefalo da fare senza urgenza e che non ho ancora fatto per colpa sia dei tempi d attesa che dei costi del privato.

Nel mentre ho fatto anche la seconda dose di pfizer.

Mi sono informata sull emicrania oftalmica, e si parla di parestesia la braccio.
Questo deve tranquillizzarmi ulteriormente o la risonanza fuga ogni dubbio?
consigliate di rivolgermi al privato?
ho sbagliato a non recarmi al pronto soccorso?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Signora,

ritengo che possa trattarsi di emicrania con aura (gli oculisti la definiscono "oftalmica").
Nel Suo caso, oltre l'aura visiva si è manifestata anche un’aura sensitiva (disturbo arto superiore sinistro fino alla bocca).
Può effettuare la RM encefalica secondo la prenotazione, senza urgenza, come Le ha detto l’oculista.
Le invio un link sull'emicrania con aura.
https://www.medicitalia.it/minforma/neurologia/31-l-emicrania-con-aura.html

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test