Emicrania??

Partecipa al sondaggio
Buonasera, sono una ragazza di 20 anni, soffro di emicrania da 8 anni... Ne ho cominciato a soffrire dopo che ho avuto un incidente domestico che mi ha fatto rompere la vena del collo e di conseguenza sono stata ricoverata e ho dovuto indossare il collare per un periodo di tempo, quando sono caduta ho cominciato a non vederci, non sentivo, e vomitavo diciamo che già da quel giorno ho avuto il primo episodio di emicrania.
I primi 4 anni ogni volta che avevo un episodio ricordo che arrivavo anche a balbettare perché tanto era il dolore di testa che non capivo nulla...diciamo che non ho mai "fatto" una cura specifica, a parte essermi affidata ad un neurologo per la prima visita dove mi aveva prescritto le "maxalt" che però si sono rivelate a mio parere personale un fallimento perché mi facevano solo peggiorare, poi il mio medico di base che mi ha prescritto le "rizatriptan" che si sono rivelate la mia unica salvezza per un bel periodo di tempo...2anni fa mi sono fatta 2 sedute di "infiltrazioni" mi scusi non ricordo il nome preciso, dove mi hanno fatto delle punture nella cervicale perché in quei periodi mi ricordo che avevo abbastanza episodi frequenti di emicrania e non ce la facevo più... da quel periodo ho avuto diciamo un attimo di tregua, avevo episodi meno frequenti, a volte anche mesi senza da lì mi davo sempre la speranza che non avrei più sofferto di questa patologia... ma so che l'avrò per sempre voglio o non voglio.
Ultimamente sto avendo di nuovo episodi frequenti, anzi peggiori perché il mal di testa mi arriva a far vomitare anche fino a 9 volte cosa mai successa, infatti 1 settimana sono finita al pronto soccorso perché non ce la facevo più... mi hanno fatto la tac ma piuttosto di darmi una cura mi hanno detto di andare in un centro cefalee per farmi curare... Non capisco perché questa cosa, non mi hanno spiegato bene cosa hanno visto nella tac, e cosa fanno la di preciso?
E perché sono arrivata al punto di vomitare 9 volte, vivo un incubo ogni volta... Sto male, e mi incolpo sempre del perché sono caduta quel giorno, ma poi ricordo di quando avevo 8 anni, una sera mi ritrovavo in un compleanno e mi ricordo che ho cominciato a non vederci bene, e ho avuto forte mal di testa e da lì non ho avuto più niente... quindi il mio dubbio è anche se io ero destinata già a soffrirne più avanti, o sia stato l'incidente a provocarmela definitivamente.
Attendo una risposta dettagliata, la ringrazio.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.6k 2.3k 21
Gentile Ragazza,

probabilmente l'episodio che si è manifestato a 8 anni potrebbe fare pensare ad un’emicrania con aura, mi pare però che non si sia più ripetuto.
Gli altri attacchi invece sono verosimilmente di tipo emicranico in quanto rispondono al rizatriptan che è un farmaco attivo soltanto nell'emicrania.
Anche il vomito, quando c’è, è un tipico sintomo associato a questa condizione.
Le consiglio una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee in quanto nel Suo caso, considerata la frequenza degli attacchi, è certamente indicata una terapia di prevenzione, se possibile.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Emicrania

L'emicrania è una delle forme più diffuse di cefalea primaria, può essere con aura o senz'aura. Sintomi, cause e caratteristiche delle emicranie.

Leggi tutto