x

x

Attacco epilettico e ansia

Salve,

Sono un ragazzo di 29 anni che da 2 anni soffre d’ansia dovuta alla mia ipocondria.
Durante gli attacchi d’ansia mi sento molto agitato, con tremori, sudorazione, tachicardia, calore dalla schiena al collo, gambe tremolanti e pesanti.
Ho iniziato ad aver paura di un infarto ed ho fatto tutte le visite del caso è non è risultato nulla, il cuore è sano.
Poi la paura di svenire ecc e dagli esami del sangue ecc non è mai risultato nulla.
Tutto perfetto.
Ora, dopo che un mio zio ha avuto un attacco epilettico ho una paura immensa di subirne uno anche io.
Può succedere anche a soggetti sani che non hanno mai sofferto di nulla?
Non ho mai avuto neanche convulsioni ecc.


È tutto generato dalla mia ansia?
Come posso farmi passare questa paura se è solo tale a procurarmi tutto ciò?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71k 2,2k 23
Gentile Utente,

Lei ha le stesse probabilità di avere una crisi epilettica della popolazione generale, me compreso.
Il fatto che Lei si preoccupi che potrebbe scatenarsi improvvisamente è ovviamente causato da un disturbo d’ansia che va affrontato e curato adeguatamente considerato che soffre da un paio d'anni.
Pertanto Le consiglio di rivolgersi ad uno psichiatra.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore,

E se improvvisamente sento come se si addormentasse leggermente il piede destro, però non del tutto, acufeni, e agitazione, è sempre causato dalla mia ansia?
Per quanto riguarda l’epilessia posso stare più tranquillo? Anche perché in famiglia nessuno ne soffre, l’unico a soffrire è mio zio a causa di un tumore è una mia zia per cause sconosciute.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Anche la palpebra dell’occhio destro che si muove improvvisamente è un altro sintomo, aspetto una sua risposto dottore
[#4]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71k 2,2k 23
Sono tutti sintomi ansiosi, stia tranquillo.
Non c'è nessun elemento che possa fare pensare l'epilessia.

Dr. Antonio Ferraloro

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto