Mal di testa

Buongiorno ho da diverso tempo (soprattutto dopo la seconda gravidanza) episodi di mal di testa che colpisce però solo la zona temporale sinistra e mi prende anche l'occhio, un dolore di tipo pulsante che aumenta con fonti particolarmente luminose o con il rumore e che quasi sempre regredisce se prendo un brufen o un moment, avendo due genitori a cui è stato diagnosticato un aneurisma (mio padre era iperteso grave e a mi mamma è stato trovato casualmente per altre indagini) e essendomi stato detto che è ereditario potrebbero queste cefalee ricondursi a questa patologia
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Gentile Signora,

un aneurisma cerebrale prima della rottura non dà sintomi.
Consideri inoltre che un antidolorifico comune Le fa regredire completamente il mal di testa, questo è un elemento assolutamente rassicurante.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ma è vero che sono ereditari avendo avuto mio padre che gravemente iperteso a 59 anni ne aveva uno e
Mia mamma ne ha uno scoperto casualmente non so se dovrei fare esami perché mi mette molta ansia la paura di averne ereditato anche io
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Gli aneurismi cerebrali non sono ereditari, possono essere congeniti ma anche acquisiti.
Ci potrebbe essere un aumento del fattore di rischio.
Considerata la presenza in entrambi i genitori potrebbe effettuare un'angio-RM per tranquillizzarsi.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore , non devo comunque farla con urgenza giusto?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
No, nessuna urgenza.

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per le risposte quindi questi mal di testa saranno emicranie
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Dalla descrizione che fa è possibile che sia emicrania, non certamente un aneurisma.

Dr. Antonio Ferraloro

Cefalea

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto