Rmn encefalo e colonna cervicale

Buon pomeriggio.

Qualche giorno fa ho eseguito una RMN senza mdc, cervello e tronco encefalico.

Il referto riporta quanto segue:
MULTIPLE AREOLE DI IPERINTENSITÀ NELLE SEQUENZE A TR LUNGO LOCALIZZATE A LIVELLO DELLA SOSTANZA BIANCA BIEMISFERICA A PREVALENTR DISTRIBUZIONE SOVRATENTORIALE, DA RIFERIRE IN PRIMA IPOTESI A GLIOSI SUNBASE CEREBROVASCOLARE ISCHEMICA CRONICA.

NON EVIDENZ DI AREE DI ALTERATA DOFFUSIVITÀ PROTONICA NELLE SEQUENZE DWI.

SVST SIMMETRICO, NORMOCONFORMATO, NON DILATATO.

IV VENTRICOLO IN SEDE, NELLA NORMA PER MORFOLOGIA E DIMENSIONI.

NELLA NORMA GLI SPAZI LIQUORALI DELLA VOLTA E DELLA BASE.

LINEA MEDIANA IN ASSE.

Ho 46 anni, e tanta...tanta paura.

Grazie.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Signora,

le alterazioni riscontrate alla RM sono state interpretate dal neuroradiologo su base vascolare, in tal senso sarebbero delle vecchie minute ischemie passate inosservate.
Si dovrebbe ricercare la causa rivolgendosi ad un neurologo anche per fare vedere le immagini dell'esame.
Perché ha effettuato la RM?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Utente
Utente
Buonasera.
Innanzitutto, la ringrazio per avermi risposto. Ho già preso appuntamento, con un neurologo, tra qualche giorno. Questo esame, me lo ha suggerito un suo collega perché, venivo da un periodo in cui avevo fastidi alla cervicale, alle spalle, ed alle braccia (infatti, oltre alla RM all'encefalo, ho eseguito anche quella alla colonna cervicale, che non ha riferito grandi problematiche), ma lo fece più per rassicurarmi, che per altro, visto che la visita (risalente all'08/02/2023), era andata bene. Anzi, mi disse di star tranquilla, che non si sarebbe riscontrato nulla di importante...le ultime parole famose. Quello che non capisco, è che non soffro di ipertensione, di colesterolo neanche, da quando prendo Crestor, le visite sul cuore, sono tutte andate bene, da che cosa possono provenire? Il fatto che io abbia il fattore V di Leiden, potrebbe aver influito? Anche se vecchie e minute, ho avuto delle ischeme, ed è una cosa che mi spaventa. Ad ogni modo, l'aggiornerò, non appena effettuerò la visita dal neurologo, tra qualche giorno. Grazie ancora.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Signora,

certamente, la mutazione del fattore V di Leiden può esserne una causa.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
Utente
Utente
Potrebbero esserci cause più preoccupanti? Anzi, no, non me lo dica. Per il momento, la ringrazio tantissimo. L'aggiornerò al più presto. Buonanotte.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Di nulla.

Buona domenica

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
Utente
Utente
Mi scusi, ma mi è venuto in mente un fatto. Ad agosto 2021, sono stata operata per frattura scomposta del malleolo e del perone. Come anestesia, optarono per la spinale, che mi provocò, nei giorni successivi (all'incirca 2 settimane), un fortissimo mal di testa, tanto da non riuscire a stare neanche seduta. Potrebbe essere una causa anche questa?
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Ritengo di no.

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
Utente
Utente
Ok, grazie.