Utente cancellato
Salve
Dopo anni di antidepressivi, che hanno solo peggiorato il mio stato, un nuovo psichiatra mi ha prescritto uno stabilizzatore dell'umore dato che sia da colloquio che da test è stato diagnosticato un disturbo borderline.
Dapprima mi aveva prescritto il Tegretol però non mi dava particolari benefici...
La terapia attuale è la seguente :
Lamictal 25 mg la mattina , da aumentare ogni due settimane. Fino ad arrivare a 50 mg al giorno. Poi valutare se aumentare a 75 mg Max 100 mg
Che dire finora nessun beneficio ma il curante mi aveva avvisata che ci vogliono mesi x vedere migliorie...nel frattempo sentendomi ansiosa e agitata mi ha prescritto Surmontil ( sparito dalla farmacie ma ora si trova, anche se solo in gocce )
10 gocce la sera.

Dunque avrei alcune domande da porre in questa sede per avere un altro parere.
1)Il Tegretol è indicato per il disturbo borderline?
2)Il Lamictal è indicato per il disturbo borderline ?
Chiedo perché sui fogli illustrativi non ce questa dicitura.
3) Tra i due in linea generale qual è più efficace sul disturbo borderline?
4) Un dosaggio di Lamictal 50 mg al giorno è efficace ?
5) Il Surmontil ha effetto ansiolitico ? Dato che è un antidepressivo....


Grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Non troverà nessun farmaco con l'indicazione del disturbo borderline sul foglietto. Sono comunque tutti farmaci idonei al trattamento dei disturbi bipolari, di cui il borderline è considerato una variante.
Il dosaggio di 50 mg può già essere efficace, ma ci vuole del tempo per raggiungerlo, e l'effetto si vede nel tempo, trattandosi di una stabilizzazione, non di un effetto sintomatico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it