Utente 510XXX
Salve sono una ragazza di 21 anni ed è un mese che soffro di insonnia...
Esattamente un mese fa mentre dormivo all improvviso sono stata svegliata da una forte tachicardia e dolore forte al petto e subito sono corsa in ospedale,mi hanno dato delle gocce per calmarmi e poi mi hanno effettuato un ECG risultato buono.Dopo questo spavento ho iniziato a non dormire bene mi svegliavo con l’ansia che mi potesse venire di nuovo quel brutto episodio. Ho effettuato un holter di 24 ore ed è uscito buono...escluso un problema al cuore ho capito che quello che avevo era solo ansia, però ora sono arrivata a non riuscire a dormire più,durante la giornata sto bene,la mattina studio e il pomeriggio vado a scuola guida e la sera esco con il mio fidanzato o amici e sono tranquilla,però quando arriva il momento di andare a dormire mi metto nel letto cerco di chiudere gli occhi e inizia l’ansia... sento tipo come un formicolio sparso,tachicardia forte e fastidio al petto e passo tutta la notte con gli occhi aperti,se sto svegli non ho tanta ansia ma appena chiudo gli occhi mi sale l’ansia forte e passo ogni sera così ,riesco ad addormentarmi soltanto verso le 8 e mezza 9 del mattino... non ho mai avuto problemi a dormire anzi ho sempre amato dormire e ora che non riesco a dormire da settimane mi sento troppo male passo sempre la notte a piangere perché vorrei tanto dormire dalla stanchezza ma non ci riesco ...
Di pomeriggio non ho problemi a dormire anzi cerco di recuperare un po’ di sonno,però di sera zero ... ho provato con camomilla con la melissa ma niente mi calma,mia madre mi consiglia di prendere la valeriana o melatonina ma sono un tipo già ansioso di mio ( Però ho ansia soltanto quando si tratta di cose tipo malattie dolori ecc ma su altre cose della vita non sono per niente ansiosa) quindi non vorrei prendere nessun medicinale perché ho paura che dopo io non riesca più a dormire se non assumo queste cose...
Sono davvero disperata e non so cosa fare vorrei soltanto tornare a dormire come prima perché non riesco più a svolgere le mie attività che normalmente faccio ...
Aspetto vostre risposte e scusate di questa descrizione lunga.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il trattamento dell'insonnia deve essere efficace ed uno specialista può inquadrare la situazione e prescrivere la terapia più adatta.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Io non vorrei ricorrere a nessun medicinale...so che è uno stato di ansia dovuto allo spavento di quando andai in ospedale ...come potrei fare senza ricorrere a medicinali?