Utente 506XXX
Salve, dal 30 novembre ho sospeso sotto consiglio medico la cura di 1 compressa di deniban al giorno che prendevo per alcuni episodi di ansia che ho avuto (il deniban ho iniziato ad assumerlo a fine agosto).
Già avevo il ciclo in ritardo di qualche giorno, da quando ho sospeso il deniban non ho più avuto ciclo.
Ho nausea, bruciori di stomaco e reflusso da circa 2 settimane oltre ovviamente a amenorrea come scritto sopra. Questi possono essere disturbi da sospensione del deniban? Ho già fatto un test di gravidanza che è risultato negativo.
Non sono riuscita a contattare il mio neurologo del centro cefalee (soffro di emicrania con aura) che mi ha prescritto il deniban perché in ferie, per questo chiedo qua, grazie mille e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
sono necessari più di 20 giorni dopo la sospensione dell'Amisulpride affinché si regolarizzi il ciclo mestruale.

Il farmaco ha un buona azione sullo svuotamento gastrico e probabilmente controllava una sua sintomatologia da reflusso gastroesofageo,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta