Utente 520XXX
Spettabili,
è dai primi di gennaio che sto soffrendo di insonnia e forte ansia giornaliera che mi crea un forte stato di disagio e affronto con difficoltà le giornate. Quando sono all'aperto mi sento meglio e la situazione peggiora nei locali chiusi. Da circa 2 settimane sto assumendo minias (10/15 gocce) che riesce a farmi dormire ma poco, se riesco a dormire qualche ora in più di giorno sto bene ma quando si avvicina la sera l'ansia mi attanaglia lo stomaco con brividi di freddo e totale senso di disagio. Credo di avere bisogno di una consulenza con qualcuno che possa aiutarmi. Mi sento in difficoltà e voglio uscire da questa situazione nel più breve possibile. Datemi supporto e consigli per favore e magari indicazioni come poterne uscire prima possibile.
Grazie e cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il trattamento di questi disturbi richiede una visita psichiatrica diretta per un trattamento più specifico per essi.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 520XXX

Spettabile dottore, nel frattempo che attendo di essere sottoposto a visita crede che possa continuare a prendere il minias che quanto meno mi aiuta a dormire e ad affrontare meglio la giornata o rischio di determinare dipendenza?