x

x

Confusione di coppia

Buongiorno sono una ragazza di 31 anni è da un anno convivo con il mio ragazzo ed è purtroppo un anno che le cose vanno altalenanti.
Ci vogliamo un gran bene, ma da parte sua c’è tanta incoerenza (prima mi dice ti voglio bene, poi mi dice ogni cosa prima mi parla di una casa insieme e poi mi dice di voler stare da solo).
È un ragazzo con il cuore d’oro, ma insicuro.
Io ho cercato in un anno di aiutarlo, ascoltando i suoi problemi (alcuni dovuti anche alla
Precedente relazione, finita a causa di un suo tradimento, altri dovuti alla
Perdita prematura della mamma avvenuta all’età di 6 anni, altri dovuti al rapporto burrascoso con il padre ecc) e tutto ciò ha sempre creato in lui tanta ansia, attacchi di panico e glia di scappare da tutto.
Ho cercato di assecondarlo nelle sue necessità, sogni e bisogni ma nonostante ciò mi viene sempre rinfacciato di non aver però assecondato le sue passioni tra le quali la moto.
Ha un mezzo da strada, che sinceramente mi ha sempre messo paura salirci, perché non sapevo dovete tenermi e mi sentivo poco sicura essendo essendo oltre tutto alta be voleva facessimo dei giri insieme ed io sono sempre rimasta bloccata da questa paura, poi informandomi un po’ si quel modo ho conosciuto le moto da me chiamate comode, quelle da viaggio insomma dove uno sa dove tenersi, viaggia comodo e mi davano sicurezza be mi è stato detto che ormai è tardi e non c’è più bisogno mi sforzi a interessarmi.
Eppure in un anno abbiamo fatto tante cose... visto posti nuovi, tante belle cene insieme, arredato in parte casa ecc l’ho sempre seguito nella sua attività di discoteca, che purtroppo a causa degli orari purtroppo non ci permetteva di essere completamente liberi la domenica, ma anke qui sono sempre rimasta con lui... senza farmi i fatti miei.

Ma nonostante tutto ciò mi ha lasciata dicendo di non essere pronto x una relazione, di aver bisogno di libertà, di non cercalo, che dopo 13 anni di relazioni ha bisogno di tempo per se.
Ed io?
Perché ho la sensazione di aver perso tempo dietro ad una persona che sapeva benissimo che sarebbe finita?
Era cosciente di mentire
Dicendomi di cercare casa per vivere insieme altrove, magari comprando?
Ed ankora, perché mi dice che quando andrò via da casa dove viviamo ora, sarà un giorno difficile?
Perché Continua a sorridermi come prima, abbracciarmi e fare l’amore con me?
Tornerà?
Io che dovrò fare??
Booohh aiuto! Grazie
[#1]
Dr. Magda Muscarà Fregonese Psicologo, Psicoterapeuta 3.8k 149 11
Cara ragazza, non è entusiasmante la descrizione di questo ragazzo piuttosto adolescenziale,Lei lo ha amato incoraggiato, aiutato nelle sue grandi passioni, ora lui mi sembra in fuga, forse è meglio lasciarlo andare, perche' non ha voglia di costruire nulla di serio.
Sì Lei gli piace vuol far l'amore , le sorride certo.. Non ci sono molti obbiettivi comuni quindi non si ritrovera' con le mani piene di vento ? spero che Lei si organizzi una bella vacanza , dove incontrare gente nuova con cui parlare, raccontarsi, gente con cui si possono fare progetti, percorsi , anche sogni. Che lavoro fa Lei carissima, cerchi di approfondire i temi, approfondisca , anche il mondo del lavoro può offrire possibilità nuove di incontro, approfondimento.. Le faccio molti auguri, cerchi di essere orgogliosa e intelligente , non si lasci usare e calpestare..
Bon courage, come dicono i francesi.. di cuore..

MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta psicodinamico per problemi familiari, adolescenza, depressione - magda_fregonese@libero.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Sono una semplicissima babysitter..follemente innamorata del suo lavoro adoro viaggiare, seguirò assolutamente i suoi preziosi ed interessanti consigli.
Grazie mille della risposta
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno!!! Vi riscrivo ho qualche dubbio ankora. In questi giorni, oltre ai problemi precedentemente descritti è saltato fuori che pensa ankora alla sua ex! E non ha mai più ritrovato la felicità da quando 2 anni fa si sono lasciati.
Sono rimasta ancora nell’appartamento, un po’ perché ho tutte le mie cose che piano piano sto cercando di inscatolare ed un po’ perché cercavo di trovare qualcosa in affitto. In tutto questo tempo mi ha ripetuto mille volte, ti porto le scatole,quindi hai deciso quando vai? Io non riesco più a vivere così mi ammorba vederti piangere, è un anno che piangi sempre ed è pesante ecc ecc. perché fa ciò? Perché è così aggressivo ? Perché quando alla battuta da parte mia chi chiami con il nomignolo finché non mi sostituisci e sorrido s’infastidisce? È ciò che ha voluto, non dovrebbe help!