Utente 442XXX
Salve, sono all'incirca 5 giorni che avverto una sensazione di bruciore/fastidio costante al pene. La sensazione di bruciore è costante ma non aumenta ne all'inizio ne durante ne alla fine della minzione. Sto bevendo molta acqua e di conseguenza urino diverse volte al giorno senza problemi particolari ma il fastidio resta e mi crea disagio. D'accordo col medico sto prendendo antibiotico levofloxacina da due giorni ma a dire il vero non noto ne miglioramenti ne peggioramenti. Mi viene il dubbio che possa trattarsi di cistite visto che i sintomi appaiono sfumati..se poteste fornirmi un consulto sarei grato.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da qui nulla possiamo escludere, neppure una possibile cistite ma ora bene sentire o risentire in diretta il suo andrologo od urologo di fiducia.

Se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com