Prostatite batterica cronica (streptococco agalactiae) + epididimite al testicolo destro

Terminato il ciclo di antibiotico a base di amoxicillina per 10 giorni prescritto dall’urologo, il numero di minzioni giornaliero e’ sceso dalle oltre 10/15 volte a circa 6, per cui direi che la cura sembra aver fatto effetto.
Tuttavia, verso la fine del trattamento antibiotico, intorno al 7* giorno, il lieve dolore al testicolo destro che ho da molti anni ma solo qualche volta dopo l’eiaculazione, e’ invece divenuto cronico, cioe’ non forte, ma sempre presente nelle 24 ore.
Strana coincidenza
Contemporaneamente a questo fastidio al testicolo destro si sono presentate forti fitte improvise alla zona lombare destra.
Sono confuso.
Domani ho la visita dall’urologo programmata da tempo, ma vorrei anche un vostro parere.
Come e’ possibile che la cura antibiotica abbia contemporaneamente migliorato la prostatite e peggiorato l’epididimite con l’aggiunta dei dolori lombari?
grazie.
Saluti.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

bene ora sentire il suo urologo di fiducia e con lui valutare se utile eseguire anche una ecografia delle vie uro-genitali, reni, prostata e testicoli compresi.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio