Possibile priapismo da covid 19?

Salve,
Sono un ragazzo di 19 anni positivo al covid da ormai 30 giorni.

Ho notato che da oggi c'ho una vena del pene ingrossata come se fosse gonfia, di colore grigiastro.

Allora leggendo su Internet ho letto alcuni pazienti da covid-19 che hanno sviluppato priapismo Ma erano molto più anziani di me.

Premetto che sono ansioso e mi masturbo 2 volte al giorno.

Secondo voi dovrei aspettarmi conseguenze brutte a breve
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 27k 1,3k 15
Il priapismo ed una vena superficiale del pene ingrossata sono due situazioni completamente differenti, ci pare che le sue apprensioni non abbiano alcun fondamento. Il consiglio più ragionevole che possiamo darle è di dedicarsi ad altre letture su internet e lasciare la medicina ai suoi professionisti. Inoltre sarebbe forse saggio lasciare anche un po' a riposo il suo "attrezzo", poiché costituito da delicati tessuti biologici e non da infaticabili componenti meccaniche, come forse lei vorrebbe sperare.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio