Utente 479XXX
Salve. Sono un ragazzo di 18 anni. Da 2/3 mesi a questa parte ho iniziato a soffrire di eiaculazione precoce ma non mi spiego il motivo. Ho rapporti abbastanza frequenti con la mia ragazza da 8 mesi circa e non si è mai manifestato questo problema, se non anzi il contrario. Da un po’ però appunto l’eiaculazione (che prima avveniva dopo 30-50 minuti) avviene nel primo minuto di rapporto iniziata la penetrazione. Questo genera in me malcontento e malessere e non so come poterne uscire.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

per "poterne uscire" bisogna ora consultare in diretta un bravo ed esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

https://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com