Utente 110XXX
Gentili Dottori,
Assumo finasteride 1mg da più di 10 anni, con pause di circa 2 mesi ogni anno, non ho riscontrato mai alcun affetto collaterale, fatta eccezione per una riduzione del volume dell’eiaculato.
Ho smesso di assumere finasteride da circa 2 mesi, dato che io e la mia compagna avevamo deciso di provare ad avere un figlio.
Al primo tentativo non protetto la mia compagna è rimasta incinta.
Vorrei sapere se potrei iniziare nuovamente l’assunzione del farmaco e continuare ad avere rapporti non protetti.

Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

che cosa le impedirebbe di avere rapporti non protetti e di assumere finasteride dato che la sua ragazza è gravida ed aspettate ora un figlio?

Detto questo, se altri dubbi, è sempre utile in questi casi anche sentire in diretta il suo andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 110XXX

riguardo al contatto della gestante con la finasteride, è da escludere quella che si trova nel liquido seminale?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, perché quota non significativa!

Se comunque altri dubbi, è sempre utile in questi casi anche risentire in diretta il suo andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com