Utente 519XXX
Buongiorno dottore,
ho eseguito il seguente spermiogramma con test di capacitazione.

Detto che ho intenzione di rivolgermi ad un andrologo per migliorare il quadro generale, vorrei chiedervi se con questi valori (sufficienti ma vicini ai limiti minimi) è plausibile un concepimento naturale. Nel caso invece dovessimo rivolgerci ad IUI o PMA, come devo interpretare il test di capacitazione?

Astinenza: 5 giorni
Volume: 2,5 ml
pH: 7,71
Colore: Avorio
Filanza: Normale
Liquefazione 30 minuti: Normale
Agglutinazione testa-testa: Assente
Agglutinazione coda-coda: Assente
Agglutinazione mista: Assente
Numero di spermatozoi per ml: 17 Milioni/ml
Numero di spermatozoi totali: 42.5 Milioni
Motilità tipo PR (progressiva): 41%
Motilità tipo NP (non progressiva): 6%
Immobili: 53%
Morfologia normale: 16 %
Anomalie della testa: 79%
Anomalie del tratto intermedio: 3 %
Anomalie della coda: 2 %
Cellule rotonde: 2 Milioni/ml
Test di vitalità (eosina); 52%
Adesi IgG: assenti
Adesi IgA: assenti

Test di capacitazione:
Volume: 2,4 ml
Numero di spermatozoi per ml: 2 Milioni/ml
Numero di spermatozoi totali: 5 Milioni
Motilità tipo PR (progressiva): 85%
Motilità tipo NP (non progressiva): 5%
Immobili: 10%

Grazie in anticipo,

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il quadro seminale non è drammatico e, con questi valori, non si può escludere una possibile gravidanza "naturale".

Ma si ricordi che non basta un esame del liquido seminale accettabile per avere un bimbo in braccio.

Detto questo, se desidera poi avere informazioni più dettagliate sull’utilizzo delle tecniche di riproduzione assistita, le consiglio di consultare anche gli articoli pubblicati e visibili agli indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/Ginecologia-e-ostetricia/1026/L-inseminazione-intrauterina ,

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/215/la-fecondazione-in-vitro-e-la-icsi-come-si-svolgono-e-cosa-avviene-in-laboratorio/ .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 519XXX

Grazie della risposta.

Crede sia possibile, individuate delle possibili cause, un percorso di miglioramento?

Quali sono i valori che più destano preoccupazione?

Come devo interpretare il test di capacitazione?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
I valori presentati sono tutti nel range della normalità secondo i parametri dell'OMS 2010 e il test di capacitazione è positivo.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 519XXX

Buongiorno,
la visita andrologica non ha riscontrato nessuna problematica.

Mi è stata prescritta una terapia di 3 mesi di Chiroman NAC.

Come agisce questo integratore?

Crede che i valori attuali del mio spermiogramma siano comunque compatibili con un concepimento naturale?

Mia moglie ha eseguito analisi ormonali, delle tube, e dell'ovulazione ed è risultato tutto nella norma.

Grazie,

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Con un "Numero di spermatozoi totali di 42.5 Milioni" tutto è possibile...

Sull'indicazione terapeutica ricevuta e sulle considerazioni cliniche, fatte in diretta dallo specialista consultato, bene richiedere un parere sempre al suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 519XXX

Grazie dottore,
presumo che il basso valore di concentrazione e l'alta percentuale di forme anomale possano rendere più difficoltoso un concepimento, oppure tali valori rientrano nella "norma"?

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Numero di spermatozoi totali: 42.5 Milioni
Morfologia normale: 16 %
Se esame fatto secondo le indicazioni date dall’OMS nel 2010 questi valori sono ritenuti nella norma.

Risenta ora in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com