Insufficienza valvole

Mi e' stata diagnosticata l' insufficienza aortica lieve-moderata e mitralica lieve

Azione cardiaca con saltuarie extrasistoli, click aortico e soffio sistolico 2/6 al centrum e sul focolaio anatomicodella valvola aortica, soffio diastolico 1/6.
ECG: ritmo sinusale 68/min P-R0.16”
Morfologia e durata del QRS nei limiti della norma

Ecocardiogramma bicuspidia aortica valvolare con presenza di due cuspidi una sx e una dx, rafe ben visibile.

Prolasso dei lembi mitralici arching con abbassamento di 5mmdi entrambi I lembi rispetto al piano della valvola, con lembo anteriore che risulta ridondante e lievemente ispessito ma con aspetto non propriamente mixomatoso.

La valvola aortica presenta degenerazioni calcifiche a livello della rima con piccolo aspetti nodulari e ha un insufficienza di grado lieve-moderato mentre l’ insufficineza mitralica e’ lieve.

FE 60% TASPE>20

Aorta toracica ascendente normali dimensioni in tutto il suo decorso (radice di 32mm)

Vorrei sapere quanto grave e' la mia situazione, cosa posso e non posso fare, quanto probabile sara' un intervento e fra quanto tempo.
Vorrei sapere anche come sara' la mia qualita' di vita e da cosa dipendera'
Come posso contrastare il degenerare della situazione

Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,7k 2,9k 2
Lei ha una insufficienza mitralica ed aortica, quest'ultima probabilmente derterminata da una anomalia congenita della valvola stessa.
La situazione va quindi controllata con eco ripetuti ogni anno.
E' importante iniziare una terapia per ridurre il post carico e far "affaticare" meno il cuore: di solito si impiegano ACE inibitori.
E' altresi' importante che lei, come le avranno detto, esegua una profilassi anti endocarditica in caso di interventi odontoiatrici (incluso il detartrage) o in caso di endoscopie.
Per ilr esto puo' condurre un regime di vita normale, esentandosi da sforzi intensi e/o priolungati, mentrfe e' opportuno che lei cammini almeno un'ora al giorno, anche al fine di ridurre il suo sovrappeso

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Caro Dottore grazie per la risposta.

La mia pressione e' di 80-125/130, e non ci sono alterazioni dei ventricoli in dimensione.
Volevo comunque chiedele, se posso andare a correre o fare piscina a livello non agonistico?

Se dovessi fare l' intervento questo dovra' sostituire entrambe le valvole?

Grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,7k 2,9k 2
Io consiglio sempre di cammninare e non di correre , la piscina non rappresenta controindicazioni.
Non pensi al momento all'intervento, ma controlli nel tempo l'evoluzione delle due valvulopatie, e come le ho detto parli con il suo cardiologo per iniziare una terapia con ACE inibitori.

Arrivederci

cecchini
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta.

Quale e' il parametro piu' significativo da seguire: l' aorta o il reflusso?

Inoltre, e' questo uno stadio iniziale dell' insufficienza?

Grazie
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,7k 2,9k 2
Sia la valvola aortica che quella mitalica nel suo caso hanno reflusso nel suo caso è sono entrambe da controllare periodicamente .
Non sono riportati nell eco che lei ha postato il volume del ventricolo sinistro ne gli spessori parietali ne' tantomeno la
Pressione polmonare ma mi
Pare che lei non abbia alcun segno di scompenso e per questo la terapia va iniziata quanto prima

arrivederci
[#6]
dopo
Utente
Utente
Ventricolo sinistro di misura normale e anche dello spessore della parete, funzione sistolica ventricolare sinistra, frazione =>55%

Ventricolo destro di misura normale funzione sistolica ventricolare destra TAPSE=>16= normal

Atrio destro e sinistro di misura normale setto interatriale nessuna evidenza di difetto.

Valvola tricuspide normale con traccia di rigurgito
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,7k 2,9k 2
Quindi al
Momento sia il volume che gli spessori che L contrattilità sono normali
È quindi opportuno iniziare la terapia prima che qualcosa camb
Arrivederci

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test