Colpi al cuore non piacevoli dopo sforzi non abituali

Salve, dottori.
Anticipo sin da subito che purtroppo la mia vita è messa piuttosto male: sto sempre sdraiato sopra al letto con il telefono e mangio malissimo, e tutto ciò va avanti da parecchi anni - ma nonostante tutto sono magrissimo e non ingrasso di una virgola - e comunque spero di potermi riprendere al più presto dato che sono arcistufo di tutto ciò.
Inoltre, soffro di ansia, pesi al petto e su tutto il busto (correlati all'ansia), mal di testa continui, in passato avevo anche attacchi di panico, etc, etc... Comunque, a volte mi capitano dei colpi al cuore piuttosto forti. Proprio, dei colpi nel petto che mi fanno saltare. E, questi colpi così pesanti mi capitano non molto spesso, ma da quando, qualche giorno fa, ho cominciato ad uscire tutti i pomeriggi per andare a camminare mi sono già capitate molte molte più volte rispetto al solito. Per esempio, oggi ho camminato per delle ripide salite in montagna, quindi sforzandomi e facendo aumentare di molto il battito cardiaco. Poi, per 4/5 ore, di nuovo nulla, sul letto. Poi, è arrivato il primo pesante colpo, con conseguente arrivo di ansia, etc... ; poi ne sono arrivati altri, più leggeri, ma che comunque si sono sentiti e mi hanno fatto un po' scuotere. E ogni tanto sento ancora qualcosa nel cuore, una sensazione di "leggera pesantezza" che viene e va. Ah, inoltre, questo capita sempre però, sento una sensazione di debolezza e fastidio al braccio sinistro. Può essere correlato al fatto che il cuore non sia molto abituato a fare sforzi? Se sì, passerà? Non sono belle sensazioni e ancora adesso sento delle scosse e quelle pesantezze che non sono affatto piacevoli e mi fanno andare in ansia. Qualunque altro consiglio sarà ben accetto. Grazie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,9k 2,6k 2
È solo mancanza di allenamento.
deve smettere di stare sul letto per inter giornate.
cammini tutti i giorni, e non stia attacco al,telefonino

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa