Vaccino Covid-19

Salve, chiedo questo consulto qui perché vorrei un parere per quanto riguarda la vaccinazione contro il Covid, però non è per me.
È per mia nipote.
Ha 22 anni, è in sovrappeso, ha una steatosi epatica di grado moderato, un’insufficienza aortica, mitralica e tricuspidale.
Ha avuto di recente un episodio documentato di Fibrillazione Atriale e lo scorso anno dopo aver fatto un vaccino ha avuto una reazione allergica anafilattica, già capitato due volte prima anche con degli alimenti.
Nel 2019 ha avuto una TVP risoltasi con farmaci.
I medici del PS gli hanno detto che per ora sarebbe sconsigliato, voi che cosa dite?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
"reazione allergica anafilattica" vuole dire che e' stata ricoverata in rianimazione, intubata?

Assume la pillola? e' fumatrice ?

Queste sono le cose che contano.

non ci sono reazioni anafilattiche al vaccino...

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
1) Si, a seguito della reazione allergica è stata ricoverata in rianimazione.
2) È fumatrice, la pillola ha smesso di assumerla dopo la trombosi.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,5k 2,9k 2
Beh quindi il rischio maggiore e' la sua abitudine al fumo...di infarto ictus e cancro...altro che vaccini

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test