Utente 252XXX
Salve ho 27 anni e da poco mi sono iscritta a medicitalia.Vorrei sapere perchè spesso ho la bocca amara soprattutto dopo i pasti ed inoltre la lingua bianco-gialla in prossimità della gola .Tengo a precisare che questo problema si è presentato anche l'anno scorso nello stesso periodo (primavera-estate).Inoltre quando lo stomaco è vuoto avverto dei crampi non solo allo stomaco ma anche alla parte addominale.A volte avverto anche nausea ed ho la sensazione di avere dell'aria nello stomaco.Toccando in corrispondenza della bocca dello stomaco avverto dolore.Sono un po stitica.Ho effettuato delle analisi di routine(esami urine,transaminasi,esame emocomocitometrico e della tiroide) che risultano nella norma.Gentili medici gastroenterologi vorrei sapere in linea generale a cosa sono dovuti questi sintomi e quali esami dovrei fare esclusa la gastroscopia!!Sicura di una celere risposta porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
credo che si tratti di reflusso ed in particolare di reflusso biliare.
L'esame diagnostico è proprio la gastroscopia, le alternative sono meno valide.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente non indicherei una gastroscopia per tale disturbo. Il suo è un disturbo digestivo legato probabilemnte ad un rallentato svuotamento gastrico. Potrebbero essere utili dei procinetici ed una buona idratazione (per la lingua bianca). Ne parli con il suo medico o con un gastroenterologo per la corretta impostazione della terapia.

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#3] dopo  
Utente 252XXX

Vi ringrazio per aver risposto al mio consulto.Cordiali saluti.

[#4] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Buona Serata e Saluti a lei.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Cordiali saluti e ci ricontatti se ha necessità.



Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 252XXX

Gentili medici gastroenterologi vorrei precisare che il mio medico di base dice che si tratta di gastrite e mi ha prescritto Esopral e Donperidone teva.Ho iniziato l'assunzione ma dopo due giorni ho smesso non essendo sicura della terapia prescrittami.Vorrei sapere cosa ne pensate riguardo la suddetta terapia. Vi ringrazio.

[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Direi che è una terapia antireflusso e che favorisce lo svuotamento gastrico, pertanto mi sembra un condivisibile provvedimento "ex iuvantibus" (= dal giovamento della terapia si conferma il sospetto).

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il suo medico ha valutato i sintomi ed ha prescritto una terapia appropriata.

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 252XXX

Gentili medici gastroenterologi vorrei sapere, inoltre, perchè a volte, anche dopo mangiato, ho la sensazione di stomaco vuoto e un leggero mal di testa.Questo problema è collegato ai suddetti oppure è di altra natura?Gradire spiegazioni.Vi ringrazio.

[#10] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È sempre un disturbo di tipo digestivo e legato alle problematiche in atto.

SAluti

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Questi fenomeni digestivi rientrano nel termine gastroenterologico di DISPEPSIA.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#12] dopo  
Utente 252XXX

Vi ringrazio e saluto cordialmente.

[#13] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#14] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un cordiale saluto a lei.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente 252XXX

gentili medici gastroenterologi vorrei sapere perchè dopo pranzo accuso forte stanchezza che si attenua dopo circa due ore.Dipende dalla digestione?E' legato ai sintomi suddetti?Ci sarebbero delle misure comportamentali per attenuare il mio problema?Sicura di una celere risposta porgo cordiali saluti.

[#16] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Come abbiamo già detto sopra, si tratta sempre del distubro digestivo. Proceda con la terapia suggerita e con un'alimentazione meno pesante in modo da non allungare il periodo digestivo.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Quanto riferisce è sovrapponibile a quanto ha già scritto in replica #9.

Proceda con la terapia assegnatale dal curante, possibilmente senza appesantire il suo stomaco, sia con la qualità dei cibi e sia con la quantità (magari pasti più piccoli e frequenti).

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#18] dopo  
Utente 252XXX

vi ringrazio.Cordiali saluti

[#19] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it