Utente 253XXX
Salve, sono una ragazza di 21 anni e l anno scorso ho effettuato il breath test al lattosio e lattulosio.Entrambi i test sono risultati positivi e dai risultati si evince un' intolleranza al lattosio e intestino contaminato perciò ho eliminato dalla mia alimentazione tutto cio che contenesse lattosio peró il dottore non mi ha prescritto dei farmaci per quanto riguarda la contaminazione batterica,ho molta aria nella pancia e l ho notato dal fatto che quando mangio qualsiasi cosa ho un' eruttazione continua...le feci a volte dure a volte poco formate e che si attaccano al water. Da poco ho introdotto qualcosa nella mia dieta che contiene lattosio ad esempio qualche dolce peró non bevo latte e non mangio latticini...voi cosa mi consigliate? Il mio medico di base mi ha solo detto di evitare il lattosio e che devo star tranquilla xke essendo ansiosa la diarrea puo essere provocata dal mio stato psicologico. Grazie per la vostra disponibilità.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Per la SIBO è possibile utilizzare una terapia con Rifaximina,
ma le consiglio di farsi valutare,prima, da un gastroenterologo.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve assolutamente controllare bene gli alimenti contenenti lattosio in quanto la diarrea e meteorismo possono derivare da tale inosservanza.

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1025-intolleranza-lattosio.html

Quale terapia le è stata data per la SIBO, sovracrescita batterica intestinale ?

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1507-sindrome-sovracrescita-batterica-tenue-sibo-small-intestinal.html

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#3] dopo  
Utente 253XXX

Grazie per le vostre risposte..sono molto utili i link postati ma per la SIBO non mi è stata prescritta nessuna terapia. Vi posto i risultati di entrambi i test per avere meglio una chiara visione :
Breath test Lattosio
0 min / 0.0 ppm
30 min / 0.0 ppm
60 min / 0.0 ppm
90 min / 0.0 ppm
120 min /0.0 ppm
150 min / 0.0 ppm
180 min / 0.0 ppm
210 min / 0.0 ppm
240 min / 0.0 ppm
270 min / 12.0 ppm
Criterio di valutazione : HOB within 360 min > o = 6.0 ppm intolerance normal
This test = 12.0 ppm intollerance
Risultato HOB =12.0 ppm intollerante

Breath test Lattulosio:
Criterio di valutazione
HOB within 180 min > o = 20.0ppm BActerial overgrowt normal
This test : 34.0 ppm bacterial overgrowth Tenue contaminato
Risultato : HOB = 34.0 ppm
Penso tutt ' ora che non basti solo eliminare il lattosio dalla mia dieta ma fare una vera e proprio cura. Voi esperti cosa ne pensate??













[#4] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
12 ppm non identifica una intolleranza al Lattosio,
essendo un valore ricadente nell'ambito della normalità.

Quanto al suo overgrowth batterico nel tenue,
sarà utile una adeguata valutazione gastroenterologica,
al fine di predisporre una opportuna e personalizzata strategia terapeutica, nel cui ambito figura anche la terapia antimicrobica.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente 253XXX

Scusi dottore pero il test dice che fino a 6 ppm rientra nella normalità...il mio test è arrivato a 12 ppm...inizio ad avere confusione...grazie

[#6] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
In genere la positività si ha con valori superiori ai valori limite,
che di solito oscillano fra >20 ppm e >25 ppm.

Ovviamente più è alto il valore e più è alto il grado di intolleranza,
che nel suo caso non mi sembra molto significativa.

Per ogni scrupolo può, pur sempre, chiedere migliori delucidazioni nel centro ove ha effettuato il test.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Utente 253XXX

Grazie per la sua risposta..un'ultima domanda vorrei farle...in caso di test positivo al lattulosio è possibile curarsi solo seguendo una sana alimentazione senza prendere antibiotici?? Mangiare in bianco evitare i cibi più acidi bere solo acqua naturale evitare dolci e tanto altro??

[#8] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Può iniziare così,
una sana alimentazione, limitando l'uso di carboidrati, può contribuire a farla star meglio,
le consiglio comunque di condividere tale intenzione con il suo gastroenterologo.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it