Utente 942XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 27 anni 78 kg non fumatore. Circa un mese fa sono stato a fare una gara di corsa (10 km). Il giorno dopo ho avuto 2 o 3 scariche di diarrea la mattina dopodichè prendendo i fermenti nel giro di una settimana sono tornato regolare. Una settimana fa si è ripetuto lo stesso fenomeno, dolori di pancia la sera e poi diarrea la mattina sempre 2 o 3 scariche poi basta. Solo che adesso è da una settimana che ho sempre dolori di pancia più o meno tutto il giorno con continuo stimolo a defecare. Quando vado in bagno defeco sempre poco per volta feci non diarroiche ma più chiare del solito e non ho mai la sensazione di uno svuotamento completo. Il dolore di pancia a volte è più forte ai lati oppure sento l'intestino in movimento.
Per ora sto prendendo fermenti, in settimana vado dal medico. Volevo chiedere un consulto anche qui perchè sono molto preoccupato. Cosa può essere? Qualche virus o qualcosa di più grave?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Vanno bene i fermenti. Potrebbe trattarsi di un fenomeno passeggero (virosi intestinale ?). Ne parli con il suo medico.

cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Potrebbe trattarsi di una enterite,
sarebbe utile un'esame colturale completo delle feci.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#3] dopo  
Utente 942XXX

Ho fatto sia esami del sangue che delle feci ma tutto è nella norma. Dopo circa un mese dai fenomeni sopra descritti bevendo fermenti lattici e tenendo una dieta regolata senza latticini, legumi, caffè... iniziavo a stare meglio senza dolore di pancia e con defecazione normale. Qualche giorno fa invece dopo circa 3-4 ore dal pranzo ancora dolore di pancia e due scariche diarroiche. Nel pranzo in questione e anche la sera prima avevo mangiato alimenti contenenti latte (nel frattempo stavo tornando a una dieta normale). Il medico mi ha prescritto un breath test per intolleranza al lattosio. Credete che i sintomi siano compatibili?

Adesso sebbene siano 3-4 giorni che ho sospeso gli alimenti con lattosio continuo ad avere dolore di pancia senza diarrea soprattutto la notte. è normale che ci voglia del tempo prima che l'intestino si normalizzi dopo che si smette di mangiare lattosio o dovrei invece vedere subito un miglioramento se quella fosse la causa?

Grazie per la disponibilità

[#4] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
<<è normale che ci voglia del tempo prima che l'intestino si normalizzi dopo che si smette di mangiare lattosio...?>>
si, semprechè lei sia intollerante.
Le cause di diarrea possono essere molteplici.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se è realmente intollerante al lattosio (e lo si vedrà dal breath test) bisogna realmente eliminare tutto ciô che contiene lattosio (anche farmaci, ecc.).


A risentirci.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 942XXX

In attesa di fare il breath test per il lattosio (me l'hanno fissato il 2 ottobre) ho comunque rimosso il lattosio dalla dieta da 3 settimane. I sintomi si sono stabilizzati come segue: feci marrone chiaro, di consistenza pastosa e più sottili del normale a volte nastriformi. La defecazione è generalmente in quantità ridotta, a volte defeco più volte lo stesso giorno.
A tutto ciò si accompagna un forte meteorismo durante la giornata con sensazione di intestino gonfio e a volte ho delle piccole fitte ai lati dell'intestino appena sotto lo sterno.

Stò assumendo fermenti lattici da 2 settimane.

Vi chiedo un aiuto perchè io non capisco a cosa possono essere dovuti questi sintomi, se anche fossi intollerante è da 3 settimane che non assumo lattosio.
Mi consigliate di andare subito da un gastroenterologo o aspettare i risultati del test.

Grazie

[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Cerchi di eliminare scrupolosamente il lattosio ed assuma dei prodotti a base di simeticone per contrastare il meteorismo. Inoltre riduca l'assunzione delle verdure e consumi la frutta (poca) lontano dai pasti.

Buona domenica

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 942XXX

Grazie mille per la pronta risposta e per i suggerimenti.

Ha per caso qualche idea su quale potrebbe essere la causa di tali sintomi? Scusi ma sono abbastanza agitato al riguardo.

[#9] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si tranquillizzi,

lei dice
<<ho sempre dolori di pancia più o meno tutto il giorno con continuo stimolo a defecare>>
<<ho comunque rimosso il lattosio dalla dieta da 3 settimane. I sintomi si sono stabilizzati come segue: feci marrone chiaro, di consistenza pastosa e più sottili del normale a volte nastriformi. La defecazione è generalmente in quantità ridotta, a volte defeco più volte lo stesso giorno.>>

sembrerebbe un colon irritabile.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#10] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Puô essere ancora il lattosio, il colon irritabile. Ad ogni modo deve controllare la sua alimentazione cercando di eliminare gli alimento flatogeni:

http://www.endoscopiadigestiva.it/spaw2/uploads/files/Meteorismo%20addominale.pdf


Saluti.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente 942XXX

Buongiorno,

ho fatto il breath test del lattosio che è risultato negativo. Volevo avere comunque una vostra opinione e un aiuto sull'interpretazione dei risultati.

tempo 0 H2 2 CH4 3
tempo 30' H2 4 CH4 3
tempo 60' H2 6 CH4 5
tempo 90' H2 6 CH4 5
tempo 120' H2 9 CH4 8
tempo 150' H2 9 CH4 8
tempo 180' H2 8 CH4 8
tempo 210' H2 11 CH4 8
tempo 240' H2 11 CH4 8

il referto mi dice negativo perchè c'è uno scostamento < a 20 ppm dal valore basale.
Uno scostamento però è comunque presente, è normale o un sintomo di un assorbimento incompleto di lattosio anche se non tale da portare ad intolleranza. Lo scostamento del metano ha lo stesso significato di quello dell'idrogeno?

Grazie

[#12] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Stia tranquillo,
il test è negativo.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it