Utente 493XXX
Buongiorno Dottore, sono una ragazza di 32 anni. Ultimamente ho dei problemi a livello digestivo e a livello di dolori di pancia, meteorismo e bruciori e pesantezza di stomaco. Non ho mai effettuato gastroscopia e il mio medico di base sospettia che abbia un ernia iatale ed il colon irritatissimo.
Ho fatto il test (qualche anno fa) per l'helicobacter risultato negativo.
Annualmente faccio tutte le analisi del sangue (alle ultime, di giugno 2018 ho aggiunto analisi più specifiche, ormonali, elettroliti, ecocromo, tiroide e anticorpi tiroidei ecc.. in quanto vorrei avere un figlio, risultate tutte perfette).
Ho effettuato una visita ginecologica (per dei fastidi che io credevo fossero ginecologici) risultata perfetta se non durante l'eco interna mi è stato detto di avere la peristalsi intestinale molto accentuata.
Il mio medico di base mi prescrive lo spasmex e i fastidi dopo una decina di giorni migliorano un pochino.
Vado a fare un eco di routine e a parte la milza leggermente ingrossata mi scrivono
"Si segnala abbondante meteorismo colico in particolare a livello del trasverso discendente.
Eco Anse intestinali:
" Si segnala abbondante meteorismo a carico della cornice colica in condizioni basali non si evidenziano anse intestinali con parete spessore aumentate o dilatate.
In particolare a livello dell'ultima Fossa iliaca destra si evidenzia ultima ansa ileale che presenta pareti di 3 mm con normale spessore è normale rappresentazione multistrato di parete e normale attività motoria.
Il colon destro appare normalmente austrato.
A fianco sinistro si visualizza un tratto del colon discendente con pareti di spessore normale e residui fecali all'interno.
Assenza di versamento libero addominale".
Mi hanno dato Movicol e Florvis.
L'ecografista era anche gastroenterologa e mi ha visitata e toccato l'addome dicendo che era tutto ok a parte alcuni dolori al fianco sinistro e pancia quando premeva.
Attualmente da una settimana (dopo essere stata un po stitica) vado poco e regolare tutti i giorni, con colori diversi delle feci in base a cio che mangio.
Ho dolori e fastidi che non passano nemmeno dopo l'evacuazione alla pancia, al fianco sinistro e in piu bruciori di stomaco. La pancia è inoltre gonfia.
Sono molto giù perche questi dolori fissi mi debilitano. Non so piu che fare!
Non mi hanno detto di fare nè gastro ne colon, Lei che ne pensa? Li dovrei fare?
Possono essere intolleranze? Non ho mai fatto nessun test a riguardo.
Ho paura possa essere qualcosa di brutto.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Solo intestino irritabile e, forse, lieve gastrite.
Dovrebbe fare terapia mirata.
Ne parli con il curante senza pensare alle endoscopie.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 493XXX

Salve dottore grazie della sue celere risposta.
La disturbo solo ulteriormente per altre info
- Secondo lei quindi non servono gasto e colon?
- È normale che il mal di pancia continui cosi giorno e notte anche dopo aver evacuato? Mi tira e mi fa male, cosa posso fare x alleviare il fastidio?
(Il carbone non mi ha aiutata)
- Tutto questo meteorismo e gorgoglio dell'addome è dato dal colon irritato?
Guardi sono molto debilitata e mi sento molto giù, e ultimamente sto andando spesso a fare pipì e mi sento premere molto sulle ovaie.
Cura mirata? Mi hanno dato movicol, florvis e anche Normix x 3 giorni, è una giusta terapia?
Scusi le tante domande ma sono veramente triste a causa di questi fastidi, non so piu come fare ed ho paura possa essere qualcosa di brutto

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Faccia una visita gastroenterologica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 493XXX

Salve Dottore, ho gia fatto tutto.
Mi hanno detto di fare quella cura e dopo la palpazione che era tutto ok.
Volevo ( distanza permettendo) avere un suo aiuto e capire perche il dolore di pancia, gonfiore e gorgoglio continua ed è fisso da giorni anche dopo essere andata in bagno??
Se il bruciore di stomaco è collegato,
se devo fare controlli piu mirati e se Lei sospetta malattie brutte.
Attendendo un suo riscontro saluti.

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le ho già detto cosa penso.
La distanza non consente di dire di più.
D'altra parte il collega che l'ha visitata ha detto che era tutto ok.....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 493XXX

Anche Lei pensa che sia tutto ok?
"Intestino irritabile e gastrite da trattare con cure mirate"?
Che non devo pensare a malattie brutte?