Utente
Buongiorno, durante gli ultimi 5 mesi ho diversi problemi con dolori al fianco sinistro. Un dolore che si localizza a sinistra e che si irradia sotto la costola sinistra accompagnato spesso da forte calore (una sorta di bruciore) tendenzialmente dopo i pasti soprattutto quello serale.

Ho avuto una forte diarrea per circa 15gg e in quel periodo ho fatto 4gg di NORMIX che onestamente qualche frutto lo ha dato in quanto gli episodi di diarrea ( anche 4 volte al giorno totalmente acquosa) sono per il momento spariti.

Il problema resta questo dolore su due punti della costola (non riesco ad inviduare se proviene da sotto la costola) tipo fitta o puncicata anche se faccio movimenti simile forse all'attacco cardiaco. Ho anche gonfiore e la pancia risulta essere in alcuni giorni molto dura per poi normalizzarsi nel giorno seguente e se spingo sulla parte sinistra della parte sento dolore ed ho notato che avvolte dopo la defecazione questa sorta di puncicata fastidiosa tende a sparire.

Il mio medico oggi senza nessuna visita mi ha detto che potrebbe dipende dal colon irritabile e mi ha detto di iniziare per 4 giorni 3 volte al giorno PROLIFE ZERO GAS.

Il dolore forte pero' irradiato alla parte sinistra con fitte al livello toracico sinistro che spesso arrivano anche dietro la schiena mi spaventa a livello cardiaco essendo io un tipo ansioso riguardo eventuali malattie. Tutto questo puo' essere dipeso dal colon irritabile? e' adeguato prendere solo il Prolife come consigliatomi dal medico oppure c'e' qualche altro farmaco da poter prendere indicato per questa situazione?

Grazie per l'eventuale risposta

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non c'entra il cuore, ma dovrebbe trattarsi di una distensione meteorica dell'angolo sinistro del colon.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore la ringrazio intanto per la risposta.

Cosa si intende con distensione meteorica? Le 3 pasticche al giorno che mi sono state prescritte dal medico sono sufficienti per il problema probabile da lei indicato?

Il dolore sulla parte sinistra tra fianco e ombelico é appurato in quanto se spingo in profondità e poi rilascio sento forte dolore ed ho come una sensazione di pesantezza gonfiore solo nel lato sinistro nello stesso punto che le ho indicato.
Con una ecografia dell'addome si può vedere qualcosa? Mi scuso per le domande probabilmente inutili ma non so come uscirne da questo problema che onestamente mi sta creando disagio e problema di ansia.

In attesa di una sua risposta la ringrazio.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di gas intestinale e la migliore terapia è il controllo dell'alimentazione:


https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore.

Ho terminato il ciclo di 5 giorni delle pastiche mi era stato detto prendere 3 volte al giorno che le avevo indicato ma il dolore purtroppo persiste.

Il dolore ora sembra essersi spostato da ieri pomeriggio sulla parte dei reni fascia bassa a sinistra dietro e parte superiore sinistra avanti (leggermente più sotto del punto che le avevo indicato)

Sabato mattina ho fatto le analisi del sangue e domani nel pomeriggio avrò le risposte, dalle analisi può emergere qualche problema a livello del colon? Pensa sia il caso di fare una ecografia addome completa? C'è qualcosa che posso prendere in questi casi? Il mio medico aveva consiglia anche Oplon pasticche da prendere 2 volte al giorno ma ancora non l'ho fatto. Questa situazione mi sta creando forte disagio a livello personale e di serenità, come detto ne sto risentendo a livello di serenità ed ho paura per qualcosa di brutto al colon. Spero in una sua risposta e la ringrazio anticipatamente

[#5] dopo  
Utente
Buonasera dottore, ho ritirato le analisi del sangue i valori sono da tabella tutti nella norma gli unici alti sono i seguenti:

COLESTEROLO TOTALE 230 ( <200)
COLESTEROLO HDL 46 (> 60)
TRIGLICERIDI 46 (<200)
GPT 52 (0-49)

E nell'emocromo l'unico valore alto e' MPV 11.4 (7-11)

Alla luce di queste analisi cosa emerge?
Il dolore comunque persiste oggi ho iniziato le pasticche che mi aveva prescritto il medico di Obimal due pasticche al giorno anche se onestamente non ho sentito differenza del dolore dopo averla assunta.

Cosa posso fare?

Spero in una sua risposta.

Grazie

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla di rilevante dagli esami che non incidono sulla sintomatologia. Via web è difficile aiutarla ma segua la dieta indicata.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it