x

x

19 anni, sintomi strani e paura di morire?

Salve, chiedo una risposta urgente perché sto andando fuori di testa, ringrazio anticipatamente.

Sono una ragazza di 19 anni, soffro di forte ansia generalizzata e attacchi di panico, sono seguita da una psicologa della mia scuola non potendomi permettere una spesa al di fuori.

Soffro di colon irritabile da circa 6 mesi, la situazione sta peggiorando a causa di questa forte ansia e di stress per la maturità e vari problemi famigliari
In questi giorni ho dolori ovunque, petto, poi gambe, poi dietro il polpaccio, poi testa.
Dolori che vanno e vengono durante la giornata.
Palpitazioni, e brividi.

Inoltre ho dolore allo stomaco, dico che sono stata spesso vittima di gastrite/gastroenterite, entrambe le cose, ma oggi ho avuto un forte dolore allo stomaco che va e viene.
Ho paura di morire in ogni situazione.

Oltretutto ho paura che io abbia un'ulcera gastrica e di conseguenza morirei.
Oppure ho paura di avere appendicite infiammata, peritonite e poi morire.


Chiedo rassicurazioni.
Il mio medico attualmente non è disponibile.


Secondo voi cosa sono tutti questi sintomi, e dolori?
Potrei avere appendicite?


Aggiungo una nota: sono mesi che ho una stanchezza costante anche se dormo 10 ore o ne dormo 3, sempre la stessa stanchezza e debolezza.
Mai stata così male.
Aiutatemi per favore.


Cordiali saluti
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6.2k 257
L' aiuto volentieri , anche se lo potrei fare meglio ponendole una mano sulla pancia. Ma secondo me non ha proprio nulla di quelle cose che teme e sicuramente non rischia di morire. La psicologa la potrà aiutare meglio di un internista, perché sembra evidente che la maggior parte dei suoi disturbi sono correlati al suo stato d ' ansia. Cerchi di vederla più volte possibile. Poi mi dirà.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio, purtroppo con la psicologa della scuola abbiamo 1 appuntamento ogni 3 settimane o più tempo, quindi non aiuta molto.
Secondo lei i sintomi che ho possono essere spia di qualcosa più grave?
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6.2k 257
No, stia tranquilla, non ha alcuna delle malattie che lei teme. Almeno, non ne ha i sintomi. Aspetti senza ansia e con fiducia la visita della psicologa. Poi ci risentiamo.

Prof. alberto tittobello

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto