Filamenti nelle feci , parassiti?

Gent.
issimi dottori,
A seguito di una rettoscopia eseguita dal mio proctologo per emorroidi, mi è stata data una cura.
Emorroidi in risoluzione.
Per regolare il transito intestinale, feci scarse, mi è stato prescritto FIBRAXEN per aumentare il volume delle feci.
Il problema adesso è che dopo l'evacuazione osservando le feci compaiono dei filamenti abbastanza lunghi, anche 10 cm frammiste alle feci stesse e non.
Il colore è quello delle feci, sono gommose, tipo elastico, le tiro col coton fioc, non so come dire a volte di grosse dimensioni a volte filiformi.
Preoccupato ho pensato ai vermi intestinali.
Non so cosa pensare, il FIBRAXEN è un medicinale abbastanza gelatinoso, denso da ingurgitare, ho pensato fosse questa la causa ma non so distinguere se siano vermi, TENIA... o altro.
Il dubbio mi attanaglia, visto che anche posseggo un gatto che è stato curato proprio per questo.
Ho conservato e messo in frigo in un contenitore di fortuna un filamento.
Sono abbastanza preoccupato, perchè sembra quasi una catena a forma piatta unita da un filo piu' sottile, allo schiacciamento si frantuma, il colore è quello delle feci.
Il mio proctologo al momento è irraggiugibile, chiedo a voi gentilmente un parere, ve ne sarei grato.
, Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,3k 2,1k 87
Guardando non risolve nulla, serve un esame parassitologico delle feci, ma penso si tratti di muco

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore per la celere risposta. Posso portare il campione in laboratorio messo in frigo ieri sera dentro un barattolino anche se non è il classico contenitore ?

cordialmente
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,3k 2,1k 87
Si, lo può portare.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo ,grazie per la risposta,la aggiorno sugli sviluppi,in laboratorio mi hanno detto che non era possibile effettuare l'esame parassitologico e di tornare con le feci nell'apposito contenitore sterilizzato. A una veloce disamina si ipotizzano ASCARIDI. Fermo restando che farò a breve gli esami completi,mi domando a cosa vado incontro se dovesse essere confermato? è plausibile che questi vermi me li abbia trasmessi il gatto? se si,i miei disturbi di costipazione possano dipendere da questo? come anche ansia e nervosismo?Da quanto ho capito questi parassiti sono subdoli e sono molto preoccupato. Il mio medico mi ha detto di non prendere vermox fin quando non ho i risultati. La ringrazio anticipatamente per una sua eventuale risposta e scusi se sono cosi ansioso ,sto attraversando un periodo molto difficile.
Cordialmente
[#5]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dott.
torno a disturbarla per un chiarimento. Ho eseguito l' esame parassitologico delle feci che è il seguente:
Feci:esame Chim.Fis.Parassit.
Odore Sui Generis
Consistenza Solide
Forma Formate
Colore Marrone Chiaro
Ph 6.3
Parassiti Assenti
Ricerca Microscopica Negativo
Vorrei capire quest'ultima voce (ricerca microscopica negativa) in cosa consiste?
La ringrazio per una sua valutazione in merito all'esito.
Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test