x

x

Disturbi al petto

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno dottori
E da diverso tempo che ho sintomi ai quali non so dare una risposta.
Tutto è iniziato qualche mese fa in modo leggero, ora però da un mesetto a questa parte sembra peggiorata.

La sensazione che provo è di respiro pesante (ma in realtà la frequenza è normale), pesantezza al petto, alle volte dolorini sempre al petto, mi schiarisco spesso la gola, non ho catarro ne tosse, se mi alzo per esempio dal divano sento subito che questa sensazione aumenta (forse accentuata anche un po dalla preoccupazione, non escludo).
Ho Anche la sensazione di essere chiuso appena sotto la gola (non dolore però).

Pratico un po’di sport, una corsetta settimanale e delle camminate in montagna che nonostante il disturbo riesco a fare.

Ho indagato con i seguenti esami
- ecg a riposo
- Ecocolordoppler cardiaca
- Visita cardiologica (recente di fine settembre)
- Spirometria completa (luglio)
- Ecografia tiroide
- Esami del sangue ripetuti piu volte a luglio e settembre
- Saturazione sangue ok
Tutto sembra in regola, e non è stato evidenziato nulla di che tranne un leggero aumento degli eosinofili, considerato dal medico non influente.

Ho una lieve allergia ad acari e graminacee che mi porta in primavera ad avere disturbi irritativi al naso e occhi (prendo al bisogno antistaminico).

Di notte dormo bene, ma mi alzo la mattina con un cattivo sapore in bocca.

Volevo chiedere un vostro parere, se può sussistere qualcosa a livello stomaco/esofago che mi crea questo disagio.

Grazie
Cordiali Saluti
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Da come descrive penserei ad una somatizzazione d'ansia

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie gentilissimo dottor Cosentino per la celere risposta. In effetti non ho bruciori o altri disturbi allo stomaco, però capita che quando erutto io abbia un sollievo momentaneo dal sintomo.
La ringrazio e Le Auguro Buone Feste
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Buone Feste anche a lei

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva