Mestruazioni scarse colpa di yasmin o norlevo?

buongiorno, vis piego in breve la mia situazione: ho 26 anni e prendo yasmin da 4 anni il 5 maggio ho preso un antibiotico per la faringite, il 26 maggio ho avuto un rapporto con coito interrotto e per paura di non essere protetta da yasmin ho preso norlevo a distanza di 36 ore. ho continuato a prendere yasmin e ancora oggi ho delle mestruazioni regolari ma scarsee bravi 3-4 gg. ho fatto 3 test di gravidanza a 20-25 e 30 gg dal rapporto non protetto ed erano negativi. il mese scorso, 2 giorni dopo la fine delle mestruazioni ho fatto un' ecografia e la ginecologa mi ha detto che era tutto ok e che l'endometrio era di 5.7 mm.

La ginecologa dice che è tutto normale.

Perchè ancora oggi ho mestruazioni così scarse? è per yasmin?

Bisogna fare una pausa ogni tot anni dall'assunzione della pillola?

grazie x la risposta.
[#1]
Dr. Neri Stella Ginecologo 249 12
Buona sera, un ciclo poco abbondante è molto frequente in caso di assunzione di pillola, e anzi costituisce uno dei benefici di questo sistema contraccettivo. Per quanto riguarda la sospensione, direi che dopo 4 anni di terapia converrebbe fare una pausa ed effettuare anche degli esami ematochimici per valutare il suo stato di salute.

Cordiali saluti.

Dr. Neri Stella
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia.
Napoli

[#2]
dopo
Utente
Utente
ma le mie mestruazioni solo molto scarse, diciamo che basta l'assorbente per tutti e 4 i gg. è normale?
scusi l'ignoranza, ma gli esami ematocriti sono semplici esami del sangue?
grazie per la risposta
[#3]
Dr. Neri Stella Ginecologo 249 12
Gli esami ematochimici sono quelli del sangue ed e considerato che da poco ha effettuato un'ecografia e che la ginecologa non ha trovato nulla di anomalo può stare tranquilla. La pillola determina un assottigliamento dello spessore endometriale per cui quando si ha il ciclo il materiale espulso e'molto minore rispetto ad un ciclo normale. Ad ogni modo come le dicevo dopo 4 anni sarebbe il caso di fare una pausa.
[#4]
dopo
Utente
Utente
allora finirò la nuova confezione che ho già comprato e poi farò una pausa.
ma nel momento un cui smetto di prendere yasmin, le mestruazioni torneranno normali o è possibile che non si presentino?

Grazie per i consigli
[#5]
Dr. Neri Stella Ginecologo 249 12
Uno dei motivi per cui si effettua la sospensione e'anche quello di valutare la funzione ovarica. Ovvero se il ciclo torna regolarmente. In teoria dovrebbe tornare regolarmente, ma dato che le sue ovaie sono state a riposo durante questi anni potrebbero tardare un po'. Se decide di sospendere chiaramente ricordi di utilizzare altri metodi contraccettivi e si faccia prescrivere dalla sua ginecologa gli esami del sangue da effettuare.

Cordiali saluti
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie. seguirò il suo consiglio.

Saluti
[#7]
dopo
Utente
Utente
scusi dott.ssa ho un'ultima domanda:
ma se le mestruazioni non si presentano dopo la sospensione della pillola?
sono terrorizzata dalla possibilità di essere incinta. ma dopo tutti i test e la visita dal ginecologo alla 6 (ipotetica) settimana di gravidanza, posso stare tranquilla su questo fronte?
se ero incinta doveva vederlo dall'ecografia, vero?

scusi l'insistenza
[#8]
Dr. Neri Stella Ginecologo 249 12
Certo, alla sesta settimana di gravidanza si sarebbe vista la camera gestazione e l'embrione. Stia tranquilla.
[#9]
dopo
Utente
Utente
scusi ma sono preoccupata perchè è il secondo giorno di mestruazioni e sono talmente scarse da sporcare appena la carta igienica. è possibile?

quindi semplicemente non comincio il nuovo blister? se non compaiono le mestruazioni il mese prossimo cosa devo fare?
[#10]
dopo
Utente
Utente
scusi ma sono preoccupata perchè è il secondo giorno di mestruazioni e sono talmente scarse da sporcare appena la carta igienica. è possibile?

quindi semplicemente non comincio il nuovo blister? se non compaiono le mestruazioni il mese prossimo cosa devo fare?
[#11]
dopo
Utente
Utente
scusi ma sono preoccupata perchè è il secondo giorno di mestruazioni e sono talmente scarse da sporcare appena la carta igienica. è possibile?

quindi semplicemente non comincio il nuovo blister? se non compaiono le mestruazioni il mese prossimo cosa devo fare?
[#12]
Dr. Neri Stella Ginecologo 249 12
Come le dicevo, è un effetto della pillola. Se ha deciso di effettuare la sospensione basterà non iniziare il nuovo blister ed assicurarsi un metodo contraccettivo alternativo. Se il prossimo ciclo dovesse tardare converrebbe effettuare un ecogravia transvaginale per verificare l'attività ovarica.
[#13]
dopo
Utente
Utente
GRAZIE MILLE PER I CONSIGLI.
ORA SONO PIU' TRANQUILLA.
[#14]
dopo
Utente
Utente
un'ultima cortesia, con yasmin è normale anche che le mestruazioni siano grumose e poche (tanto da sporcare minimamente la carta igienica) per tutta la loro durata?
ho notato che prendendo yasmin erano diminuite ma è la prima volta che sono così tanto scarse da farmi spaventare.
[#15]
Dr. Neri Stella Ginecologo 249 12
Certo, questo può accadere per qualche mese, se decide di non sospendere e la cosa continua nei mesi successivi può effettuate un'ecografia transvaginale, ma la cosa migliore sarebbe quella di prendersi una pausa e lasciare le ovaie libere di funzionare per qualche mese.
[#16]
dopo
Utente
Utente
quando ho fatto l'ecografia avevo questi problemi già da 2 mesi e la ginecologa non mi ha detto niente. era tutto ok.
finirò il nuovo blister e poi ne parlerò con la mia ginecologa.
grazie

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test