Aborto spontaneo

Salve, mi chiamo Francesca ho avuto un aborto spontaneo alla 5 settimana di gravidanza e senza alcun bisogno di raschiatura a dicembre 2010. Premetto che ho già un altro filgio di 8 anni. Ora stò cercando un'altra gravidanza ma dopo questo aborto spontaneo non sono più riuscita a rimanere incinta. Questo mese 07/2012 nelle mestruazioni ho trovato una perdita tipo pelle sacchettino nell'assorbente, chiedo se potrebbe essere possibile essere stata la camera gestazionale e prodotto dell'aborto di due anni fa? E poi chiedo inoltre se secondo Voi è possibile che le tube si siano chiuse anche parzialmente dopo l'aborto? Ringrazio anticipatamente per il Vostro gentile riscontro. Saluti
[#1]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
Impossibile che possa trattarsi di un aborto di 2 anni prima (si sarebbe sviluppata una infezione!)
Sarebbe opportuno eseguire un'isterosalpingografia per verificare la pervietà delle tube
Saluti

Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dott. Marcello Sergio la ringrazio per la Sua risposta ma Le volevo chiedere se non esiste altra metodica per capire la pervieta' delle tube o se potrebbe essere possibile eseguire questo esame in analgesia generale. Una domanda Le chiedo, ma per quale motivo dovrebbero essersi ostruite dal momento che meno di due anni fa sono rimasta incinta. Mi scusi ancora e La ringrazio per la risposta.
[#3]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
Le tube si possono ostruire per fattori infiammatori, comunque è sempre utile valutarle se non si riesce più a rimanere incinta.
L'isterosalpingografia non è dolorosa! quindi non serve anestesia

https://www.medicitalia.it/blog/ginecologia-e-ostetricia/682-isterosalpingografia-e-davvero-cosi-dolorosa.html

Saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test