Utente 263XXX
Buon giorno, ho un problema, questo mese al primo giorno di ciclo dovevo iniziare la pillola yasminelle, premetto che già la prendevo, poi per due mesi non l'ho presa e questo mese dovevo ricominciarla,

il problema è questo, ieri avevo le macchie nello slip e credevo fosse ciclo, quindi ho preso la prima pillola,
stamattina ho preso la seconda pillola, ma ho l'assorbente completamente pulito, quindi ieri probabilmente non era ciclo,

il ciclo questo mese doveva venirmi il giorno 11, ma io in estate ho sempre ritardi, quindi ieri 15 quando ho visto lo slip macchiato credevo fosse ciclo,

ora il mio problema, cosa devo fare? cosa succede che ho preso la pillola senza ciclo?

può farmi male?

ho preso solo 2 pillole smetto e ricomincio il mese prossimo oppure la devo continuare?

se la devo continuare sono protetta da efficacia contraggettiva? grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non è successo nulla , la contraccezione è presente, a volte l'assunzione iniziale della pillola porta ad un apparente "blocco " del flusso mestruale ,continui l'assunzione .
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/146-istruzioni-corretto-uso-contraccezione-ormonale.html
SALUTONI e buona contraccezione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 263XXX

Grazie Dottore per la risposta veloce,

a me però è restato un dubbio, avevo sospeso per 2 mesi la pillola

questo mese l'ho ricominciata il giorno 15 alla comparsa del ciclo (4 giorni di ritardo)

il mio dubbio, visto che adesso non ho ciclo, se invece del blocco del ciclo dell'assunzione della pillola, quelle macchie del primo giorno non erano ciclo?

mi spiego meglio, se quando ho iniziato la pillola quelle macchine non erano ciclo ma perdite o altro?

cosa succede? perchè in questo caso l'avrei assunta prima della comparsa del ciclo,

mi scusi se sono così ansiosa, ma non vorrei che mi facesse male, ed inoltre sempre nell'ipotesi che quello non fosse ciclo vorrei essere sicura per la contraccezione,

la ringrazio per la disponibilità e chiedo scusa se sono paranoica

[#3] dopo  
Utente 263XXX

Salve dottore confermo che non ho ancora ciclo, quindi solo le macchiette del primo giorno e sono rimasta col dubbio,

se quelle macchiette non erano ciclo e ho preso la pillola prima che mi arrivasse il ciclo?

per favore risponda, la mia ginecologa è in ferie e non sò a chi chiedere

grazie.

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ho detto che si può verificare un episodio del genere ,ma non significa certo gravidanza.
Se vuole sentirsi ancora più sicura esegua un test di gravidanza.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 263XXX

Grazie dottore come da lei consigliato ho fatto un test di gravidanza, il risultato è negativo,

forse sono ripetitiva ma resto sempre con un dubbio, lei mi ha detto che quello era ciclo e che è normale che può bloccarsi con l'inizio della pillola,

non metto in dubbio la sua parola,

però nel caso non fosse ciclo ma solo perdite e quindi ho iniziato la pillola prima che mi venisse il ciclo cosa succede?

può farmi male?

sono coperta dall' efficacia contaccettiva oppure devo usare metodo barriera? e per quanto?

la ringrazio per la disponibilità

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ho già risposto a proposito.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 263XXX

No dottore non ha risposto alla mia domanda,

la mia domanda è: se non era ciclo ma spotting prima del ciclo e quindi assunto la pillola prima che mi venisse il ciclo può farmi male?

se rilegge, la mia domanda è sempre la stessa, e lei non ha risposto a questa domanda,

ha parlato di gravidanza e non capisco il perchè io non le avevo chiesto quello,

forse sono io che non capisco se vuole essere più chiaro la ringrazio,

sa essere medico non vuol dire essere un padre eterno, mi ha trattato con superficialità e con occhi dall'alto,

avevo chiesto se è stata presa la pillola prima del ciclo mi fa male?

lei come fa ad essere certo che quelle macchie del primo giorno fossero ciclo e non un episodio di spotting o perdite?

se lei mi dice è comunque coperta ad efficacia contraccettiva e non le fa male anche se inizia a prenderla prima del ciclo, allora questa è una risposta alla mia domanda,

ma se mi dice che può capitare che si blocca il ciclo e poi non risponde alla domanda: se l'ho iniziata prima del ciclo mi fa male? sono comunque coperta? allora io resto col dubbio,

cerchi di capire, se non avessi il dubbio e la mia ginecologa ci fosse non sarei qui a disturbarla.

saluti

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nella mia prima risposta del 16 agosto le ho scritto che nonostante l'errore di assunzione ,tutto procedeva nella norma.
La risposta è: NON LE FA MALE !
Non mi sono mai sentito "padre eterno" e se legge i miei consulti non ho mai trattato con superficialità le utenti di MI !
I limiti del consulto via web sono questi ,noi possiamo dare CONSIGLI ma non emettere diagnosi .
Cortesemente la saluto.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 263XXX

Salve dottore, nella risposta del 16 agosto lei ha detto che tutto procedeva nella norma tenendo in considerazione che quello fosse ciclo, infatti la frase

"nonostante l'errore di assunzione ,tutto procedeva nella norma" non è menzionata,

per questo motivo io continuavo a farle la stessa domanda,

in ogni caso la ringrazio per le risposte e volevo informarla sulle informazioni che mi ha dato la mia ginecologa,

in pratica mi ha detto che se non fosse ciclo io non sono coperta subito da efficacia contraccettiva ma devo aspettare almeno 7 giorni di pillola,

volevo chiederle, come mai questa differenza di risposta tra due medici,

da quello che ha detto lei io ho capito che nonostante quello non fosse ciclo, tutto procede nella norma, quindi la pillola non mi fa male e sono protetta da efficacia contraccettiva da subito (sempre se ho capito bene),

mentre invece la mia ginecologa dice di aspettare 7 giorni,

potrebbe spiegarmi perchè questa differenza tra lei e la mia ginecologa?

P.S. la mia non è una critica, sono solo curiosa di capire la differenza di pensiero/consiglio

grazie per la disponibilità

[#10] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' difficile risponderle ,perchè non conosco le motivazioni della risposta che le ha dato la Collega.
Io ho come riferimento le linee guida sull'utilizzo corretto degli estroprogestinici (pillola,anello vaginale e cerotto).
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente 263XXX

Salve dottore, ho chiesto alla ginecologa il motivo di attendere 7 giorni,

mi ha risposto, visto che non ero sicura che quello fosse ciclo, nel caso stessi ovulando dopo 7 giorni l'ovulo non c'è più quindi la protezione contraccettiva inizia dopo 7 giorni,

la ringrazio di tutto

saluti

[#12] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non condivido!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Utente 263XXX

non condivide in positivo o negativo,

mi spiego meglio, lei dice che ero protetta da subito anche se non era ciclo

oppure dice che se stessi ovulando non bastano 7 giorni?

grazie

[#14] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Io le rispondo che se assumeva la pillola non poteva ovulare.
NON riesco a farmi capire!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente 263XXX

caro dottore forse sono io che non riesco a farmi capire,

se rilegge il mio primo messaggio la pillola l'avevo SOSPESA DA 2 MESI,

quindi quando ho ricominciato a prendere la pillola se quel giorno NON ERA CICLO ma una semplice perdita,
nessuno può escludere l'ipotesi di una ovulazione visto che la pillola l'avevo SOSPESA DA 2 MESI

per tanto SE NON ERA CICLO la protezione contraccettiva non è presente dal primo giorno ma dopo 7 giorni,

P.S. queste cose che le ho scritto sono parole di un altro medico non mie.

come dice lei fa capire che QUALSIASI SIA IL GIORNO DI INIZIO PILLOLA anche se la inizio NON AD INIZIO CICLO sono protetta da subito, se rilegge tutto si capisce questo

ma credo sia un informazione sbagliata