Sospensione pillolla e ovaio policistico

Gentili dottori,
ho assunto la pillola anticoncezionale per 4 anni, qualche mese fa l'ho sospesa e ne è conseguita un'amenorrea; facendo un'ecografia si è visto che avevo le ovaie policistiche (prima dell'assunzione della pillola avevo cicli regolari e ovaie multifollicolari). La mia ginecologa mi ha detto che può succedere che le ovaie diventino policistiche dopo aver sospeso la pillola, e mi ha riprescritto la pillola come cura.

La mia domanda è: avrò le ovaie policistiche per tutta la vita? Alla prossima sospensione della pillola saranno ancora policistiche o ho la speranza che saranno normali? Questa situazione cosa comporta per future gravidanze?

Grazie.
[#1]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
La condizione di ovaio policistico o multifollicolare è frequente nelle giovani donne e non deve preoccupare.
La terapia con la pillola serve ad avere un ciclo regolare, ma non le garantisce che con la sospensione ritornino normali. Non vi sono problemi per future gravidanze (se non per eventuali difficoltà dovute all'irregolarità del ciclo)
Saluti

Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta, mi ha tranquillizzato.

Saluti.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test