Utente 226XXX
Salve volevo sapere se mi poteva aiutare!
ho sempre avuto un ciclo abbastanza regolare. sempre dai 27 ai 30 giorni. il mese scorso mi è venuto il ciclo il 5 febbraio poi il 20 febbraio mi sono tornate e secondo me non è normale. questo secondo ciclo è stato diverso dagli altri. innanzitutto è stato piu abbondante ed è durato 10 giorni. io non prendo nessun contraccetivo. secondo lei cosa può essere? possono essere perdite da impianto? grazie in anticipo

[#1]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Ipotesi da prendere in considerazione:

1) l'irregolarità del ciclo potrebbe dipendere da squilibrio ormonale, stress, patologie uterine od ovariche ecc.: è consigliabile fare un controllo ginecologico ed eventualmente un'ecografia pelvica transvaginale

2) se ci sono stati rapporti non protetti in periodo presumbilmente fertile è opportuno fare un test di gravidanza: le perdite da impianto hanno delle caratteristiche diverse da quelle del ciclo abituale per epoca di comparsa, quantità e durata, ma l'unico modo per sapere se si tratta di perdite da impianto è fare il test di gravidanza.

Legga per ulteriori informazioni relative al tema perdite da impianto, false mestruazioni e diagnosi di gravidanza questo articolo:

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/1436-sono-incinta-false-mestruazioni-quando-fare-il-test-di-gravidanza.html

Sperando di essere stata chiara e utile, le invio un caro saluto :-)
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#2] dopo  
Utente 226XXX

so che non visitandomi non puo sapere se è una cosa oppure un'altra. comunque secondo lei potrebbero essere perdite da impianto? intanto per togliermi i dubbi ho prenotato la visita.

[#3]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Dunque avevo sperato di essere stata chiara attraverso la mia risposta e l'articolo che le ho segnalato ma vedo che purtroppo non è così:-)

Le ho già spiegato che se ci sono stati rapporti non protetti in un periodo presumibilmente fertile, seguiti da perdite di sangue anomale per epoca di comparsa, la prima cosa a cui si deve pensare (è anche quello che penso io) è la possibilità di una gravidanza seguita da perdita di sangue dovuta all’impianto o una minaccia d’aborto.

Per accertare la presenza di una gravidanza è opportuno fare il test o una visita ginecologica.

Se invece NON ci sono stati rapporti a rischio, si deve pensare (è anche quello che penso io) a un eventuale squilibrio ormonale, a una patologia uterina od ovarica ecc.

Anche in questo caso è opportuna una visita di controllo per stabilire la causa esatta, specialmente se è passato molto tempo dall'ultima visita ginecologica.

Provo a risponderle in una forma diversa, ma che esprime però lo stesso concetto:

-Ha avuto rapporti non protetti in un periodo presumibilmente fertile?
-Si

Allora in questo caso,secondo me dovremmo prima di tutto escludere una possibile gravidanza in corso.

-Non ha avuto rapporti a rischio?

Beh allora il discorso cambia, secondo me questa irregolarità potrebbe dipendere da uno squilibrio ormonale, dallo stress, da una patologia uterina (fibroma, polipo endometriale, iperplasia dell’endometrio, ecc.) o da una patologia dell’ovaio (cisti, ovaio policistico, ecc.)

E’ questo quello che penso, e che “secondo me potrebbe essere” in base a quello che lei riferisce.

Vedo che comunque ha prenotato la visita e ne sono lieta.

Mi farebbe piacere ricevere sue notizie dopo che avrà effettuato questa visita di controllo.

P.S: Lei desidera o teme una gravidanza?


Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#4] dopo  
Utente 226XXX

grazie mille per la risposta. molto chiara. la gravidanza la desidero molto. appena faccio la visita la informerò del risultato.

[#5]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Benissimo,

attendo sue notizie, allora.

Buona giornata:-)
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#6] dopo  
Utente 226XXX

salve, volevo informarla che questa mattina ho fatto la visita dal ginecologo ma non avendo l'ecografo mi ha solo tastata. mi ha prescritto di fare le beta. quando avrò il risultato della beta gli diròil risultato. Buona giornata