Utente 218XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 27 anni, primo figlio. Ieri ho fatto l'ecografia della trentesima settimana per l'accrescimento ed è risultato che il mio bimbo pesa 1300 gr. Non ho tutte le misurazioni ora a portata di mano ma ho voluto scrivere comunque per chiedervi una cosa specifica, e cioè se l'età gestazionale effettiva influisca parecchio sull'interpretazione del referto. La dottoressa che mi ha eseguito l'ecografia andava molto di fretta per un'urgenza e ha dedicato quei 5 minuti, massimo 10 per prendere le misurazioni dopodiché è scappata via lasciandomi con le parole " risulta un po' più piccolo per essere a 30+2 e valuterà con la sua ginecologa il dà farsi per capire se la cosa sia patologica o meno". Insomma sono rimasta un po' shockata e sono passata dalla mia dottoressa che mi ha subito chiesto data ultima mestruazione, cioè 21 ottobre 2012, e se per caso avessi cicli lunghi.. io ho cicli di 35 in media... e lei mi ha detto che è leggermente più piccolo per 30+2, ma risulta come se stessi alla 29 settimana in realtà. Ora io dico, ma possibile che non venga fatta questa domanda e si prenda la data dell'ultimo ciclo senza poi chiedere la durata media qualora si presenti un problema di misure fetali?? Già nell'esame morfologico risultavo essere alla 21+3 invece che alla 21+6... mi stanno facendo fare gli esami troppo presto? Perché se stessi alla 29+3 sarebbe normale il peso, giusto? Ad ogni modo poi la mia dottoressa mi ha consigliato di rifare l'eco tra due settimane e vedere come cresce... e mi ha rassicurata dicendomi che è tutto proporzionato.
Io sono alta 1,60 e all'inizio pesavo 48 kg, adesso peso 56.5 kg.
Mi sento bene, l'unica cosa è che assumo eutirox 50 perché all'inizio della gravidanza avevo il tsh a 3,60. Dopo due mesi di assunzione era sceso a 0,41 e il mio endocrinologo mi consigliò di continuare per una altro mese (scaduto ieri) per poi rifare il tsh e semmai richiamarlo per ridurre la dose, anche perché a questo punto il feto ha già iniziato a produrre da sé gli ormoni.
Spero mi possiate tranquillizzare e se necessario reperirò tutti i valori dell'eco.
Grazie mille

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Considerato che non riporta valori precisi, le allego questo link che potrà esserle utile

http://www.marcellosergio.it/articoli/la-crescita-fetale-i-valori-ecografici/

Deve comunque considerare come rassicurante quanto detto dai colleghi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"