Utente
Buongiorno,
Vorrei chiedere un consulto per tranquillizzare il mio ragazzo, che è piuttosto apprensivo su questi argomenti. Assumo regolarmente da tre mesi la pillola Diane, prescritta da dermatologo e ginecologa per problemi di acne e cisti ovariche; nessuna dimenticanza e nessun problema di nausea/dissenteria. Oggi durante il rapporto si è rotto il preservativo, che il mio ragazzo usa nonostante la pillola; possiamo stare tranquilli circa l'effetto anticoncezionale di questa pillola?

Vi ringrazio per la cortese attenzione, e vi rivolgo gli auguri di buon anno.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema , la contraccezione è partita dal primo confetto assunto tre mesi fa ,quindi anche con la rottura del preservativo nessuna contraccezione d'emergenza.
BUON 2014
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Mi accorgo ora di non averla ringraziata per la celere risposta! Posso chiederle se sussistono interazioni tra la pillola Diane e il farmaco Esopral, che sto assumendo da una settimana (40 mg al giorno) per curare il reflusso gastroesofageo? Inoltre, la continua e forte nausea (soprattutto notturna) che accompagna il reflusso può avere in qualche modo compromesso il corretto assorbimento della pillola (non ho mai rimesso).

La ringrazio fin da ora per la cortese attenzione.

[#3] dopo  
Utente
Gentile Dottore,

Vorrei chiederle qualche altra delucidazione sull'uso della pillola Diane:

1) Se assumo antibiotici nella penultima settimana del blister, proteggo i rapporti per i 7 giorni successivi in cui termino l'assunzione del blister e poi mi viene il ciclo, l'efficacia contraccettiva della pillola riprende dal primo confetto nel nuovo blister?

2) In caso di vomito dopo 8 ore dall'assunzione, la pillola dovrebbe già essere stata assorbita, quindi non è necessario assumere una pillola di scorta giusto?

3) Infine, per il caso di dissenteria, mi è capitato di avere un'unica scarica (ma piuttosto forte) dopo due ore dall'assunzione della pillola, in questo caso ne ho presa un'altra dopo la scarica. In questo modo viene fatto salvo l'effetto contraccettivo? O è meglio proteggere i rapporti per i 7 giorni successivi? Il foglietto illustrativo della Diane non è chiaro al riguardo...

Ringraziandola anticipatamente, le auguro una buona giornata

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. sì certo tutto ritorna nella norma
2. superate le 4 ore nessun problema
3, se assume una pillola subito dopo l'episodio diarroico , l'effetto contraccettivo è inalterato
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Grazie per la risposta e per il servizio che offrite! Alla domanda n.2 (se vomito dopo 8 ore la pillola è già stata assorbita?) la mia ginecologa ha risposto che "è meglio valutare caso per caso"; quindi ci potrebbero essere probabilità di non assunzione della pillola anche nel caso di vomito 8 ore dopo? Si è trattato di un unico episodio di vomito, ma la pillola in questione era la prima del blister... non vorrei aver sbagliato comportamento non assumendo una pillola di scorta!

Mi scuso per la richiesta di chiarimento (forse superflua) e colgo l'occasione per augurarle una buona Pasqua!

[#6] dopo  
Utente
Gentile Dottore, le riscrivo perché dopo 9 ore abbondanti dall'assunzione della prima pillola di questo blister ho vomitato; non ho assunto una nuova pillola di scorta dato che erano trascorse più di quattro ore, e 6 giorni dopo ho avuto un rapporto non protetto: posso stare tranquilla?

Inoltre vorrei chiederle un chiarimento sui cosiddetti "giorni fertili": non mi è chiaro se il calcolo dei giorni fertili vale anche per le donne che assumono la pillola, o se prendendo la pillola, in caso di dimenticanza, tutti i giorni sono potenzialmente "fertili"

La ringrazio in anticipo per l'attenzione e per il servizio che offrite!





[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dopo le nove ore nessun problema, tranquilla.
Non esistono giorni fertili con la pillola che inibisce l'ovulazione.
in caso di mancata assunzione della pillola potrebbe ripartire l'ovulazione e di conseguenza si parla di giorno fertile.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta!

[#9] dopo  
Utente
Gentile dottore, approfitto della sua disponibilità per domandarle un ulteriore chiarimento: la dimenticanza/malassorbimento della prima pillola del blister comporta rischio di gravidanza se si sono avuti rapporti non protetti nei 7 giorni precedenti, è corretto? E invece per i rapporti successivi, posto che le pillole successive vengano prese regolarmente? Il foglietto illustrativo della mia pillola (Diane) non è chiaro al riguardo...

[#10]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Anche i successivi ,perché il rischio é quello della ripartenza dell'ovulazione
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente
Ho capito, grazie mille per la disponibilità!

[#12] dopo  
Utente
Dottore mi scusi se torno a disturbarla ancora, ma continuo ad avvertire (da almeno una settimana) i dolori tipici dei giorni di flusso (mal di testa, mal di pancia) e in più mi capita di avere nausee e capogiri. Ho assunto regolarmente le pillole di questo blister (ne mancano altre tre), e l'unico intralcio é stato questo episodio di vomito a 9 ore dall'assunzione della prima pillola; posso stare tranquilla? O con questi sintomi ci può essere rischio di gravidanza?

La ringrazio, sono un poco in ansia...

[#13]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente NO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#14] dopo  
Utente
Gentili Dottori,

Ho applicato per 6 sere la crema Gyno-Canesten perché sospettavo (e mi ero consultata con la ginecologa) una candidosi, avendo avuto bruciori intimi (anche quando urinavo), dolori vulvari e perdite "a ricotta" di odore sgradevole. Finita la cura, sono spariti tutti i sintomi, e quindi ho ripreso ad avere rapporti (senza preservativo, dato che assumo la pillola Diane), ma già durante il rapporto ho avvertito fastidio (come se fossi poco lubrificata).

Subito dopo il rapporto, sono ricomparsi tutti i sintomi di cui sopra: forte bruciore vaginale, fastidio nella minzione, dolori vulvari e dolori al basso ventre; inoltre, sono comparsi dei puntini rossi maleodoranti sul glande del mio ragazzo (ma nessun bruciore o fastidio).

Dopodomani ho la visita dalla ginecologa, ma sono preoccupata, che cosa può essere? Ancora la candidosi o altro?

Vi ringrazio per l'attenzione!!

[#15]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Vulvovaginite? La diagnosi certa è impossibile.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#16] dopo  
Utente
Gentile Dottore,

La ginecologa ritiene sia una candida non ancor guarita, dunque mi ha prescritto un trattamento con un'altra crema (Meclon) e delle capsule per via orale di Fluconazolo 200mg, per due sere consecutive ed una la settimana prossima.

Dal foglietto illustrativo però non capisco se il Fluconazolo 200mg interferisca o no con la pillola, le riporto quanto scritto: "in due studi di farmacocinetica con una terapia combinata a base di contraccettivi orali e dosi multiple di fluconazolo non sono stati riscontrati effetti clinicamente rilevanti nei livelli dei due ormoni dei pazienti in terapia con fluconazolo 50mg, mentre le AUC dell'etinilestradiolo e del levonorgestrel nel gruppo che assumeva fluconazolo 200mg hanno evidenziato un incremento del 40% e del 24% rispettivamente. L'impiego di dosi multiple di fluconazolo a questi dosaggi non modifica l'efficacia di una terapia combinata a base di contraccettivi orali".

La ringrazio per l'attenzione!

[#17]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Significa nessuna controindicazione tra assunzione di pillola e Fluconazolo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#18] dopo  
Utente
La ringrazio, mi ha tranquillizzato! Volevo chiederle un consiglio: la terapia prescritta dalla mia ginecologa prevede, oltre all'assunzione delle tre capsule di Fluconazolo anche l'applicazione della crema Meclon per 6 sere consecutive; però che riesco a farne solo 3 consecutive, perché domani pomeriggio mi dovrebbe arrivare il ciclo! Mi consiglia di fare due applicazioni oggi e una domani prima dell'arrivo del ciclo, in modo da "recuperare" i giorni del ciclo, oppure di riprendere le applicazioni dopo la fine dello stesso?

Glielo domando anche perché dopo i 6 giorni di crema, la ginecologa mi ha prescritto una compressa vaginale di Acticand al giorno per 5 giorni, cosa che quindi dovrei fare sicuramente dopo la fine del ciclo!

Grazie mille, cordiali saluti!

[#19] dopo  
Utente
Gentili Dottori,

Vorrei esporvi un dubbio sul passaggio da una pillola all'altra e l'uso di antibiotico nel frattempo.

Dopo un anno di assunzione della pillola Diane, la mia ginecologa me l'ha sostituita con una pillola più leggera, la Sibilla. Ho iniziato a prenderla dal primo giorno dell'ultimo flusso mestruale, senza problemi; essendo più leggera, la mia ginecologa mi ha consigliato di aspettare il secondo blister prima di avere rapporti non protetti.

Dalla dodicesima alla sedicesima pillola Sibilla (comprese) ho assunto un antibiotico (amoxicillina e acido clavulanico) per un'influenza; il mio dubbio è che i sette giorni successivi all'antibiotico, in cui non si devono avere rapporti non protetti, superano (di due giorni) la fine del blister, e ora non so da quando potrò considerarmi protetta:

1) devo aspettare almeno la prima settimana del nuovo blister, oppure
2) l'effetto contraccettivo sarà garantito già dalla prima pillola del nuovo blister?

Spero di essermi spiegata bene, intanto Vi ringrazio per l'attenzione e per il servizio che offrite!

[#20]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente con l'assunzione del primo confetto del prossimo blister sarà sufficientemente coperta dal punto di vista contraccettivo, questo per l'assunzione dell'antibiotico.
Nel passaggio dal DIANE al Sibilla era già coperta dal punto di vista contraccettivo, non bisognava attendere un mese.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#21] dopo  
Utente
Gentili Dottori,

Ho continuato ad assumere Sibilla, senza avere particolari problemi, fino a questa settimana, in cui ho assunto Zitromax 500mg (1 compressa per 3 giorni) per una cura dermatologica (la mia dermatologa mi ha raccomandato di proteggere i rapporti nei giorni di cura e nei 7 giorni successivi).

Inoltre, negli stessi giorni di cura ho avuto problemi intestinali (infatti sto assumendo fermenti lattici Yovis Regola), ed in particolare una sera mi è capitato di avere una forte scarica di diarrea un'ora PRIMA di assumere la pillola, e poi una scarica leggera, praticamente solo acqua, un'ora DOPO l'assunzione della pillola. Pensando si trattasse di una scarica leggera, non ho assunto una seconda pillola, ma ora ho dei dubbi se considerarmi protetta, o se sia meglio proteggere i rapporti fino al prossimo blister.

La ringrazio in anticipo per la risposta!