Utente
Salve, sono una ragazza di 21 anni. Ho assunto la pillola del giorno dopo, a 3 ore dal rapporto a rischio, l' ottavo giorno del ciclo ma ho preferito non rischiare avendo un ciclo che varia tra i 24 e i 28 giorni. Una settimana dopo l assunzione ho avuto delle perdite marrone scuro, abbondanti ma a livello di cambio di proteggi slip 4-5 volte al giorno. Poi dopo tre giorni con queste perdite, ovvero al 19esimo giorno del ciclo e a 10 giorni dall assunzione della pillola, le perdite sono diventate flusso rosso vivo meno abbondante ma più lungo in termini di durata ( 6-7 giorni) rispetto alla mia norma. Ho letto che si tratti probabilmente di ciclo indotto dalla pdgd, ma non ho capito la differenza tra quello indotto e quello naturale. Ho letto l articolo relativo alla pillola del giorno dopo di un vostro medico che parlava di questo ciclo entro le quattro settimane dall assunzione, ma il ciclo a cui faveva riferimento era proprio quello che ho avuto io? A me interesserebbe sapere che se fosse stato ciclo indotto o naturale, quel flusso avuto rappresenterebbe comunque segno di assenza di gravidanza? Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Penso che si tratti di flusso indotto dall'assunzione della contraccezione d'emergenza (Norlevo) ,se vuol avere la certezza l'unico modo è quello di eseguire un test di gravidanza
Non penso ad una gravidanza ,perchè il comportamento è stato corretto.
Il carico di progestinico altera momentaneamente l'equilibrio ormonale, in seguito tutto ritorna nella norma.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore, si l articolo letto era proprio il suo. Quindi lei vuole dire che anche chi,dopo l assunzione della pdgd in poche ore dal rapporto ed ha avuto il ciclo indotto può rimanere incinta?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente non ho detto questo, ho precisato che ":
"Penso che si tratti di flusso indotto dall'assunzione della contraccezione d'emergenza (Norlevo)"
Parlavo di test di gravidanza ,per maggior sicurezza.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
E quindi se fossi impossibilitata ad eseguire un test potrei stare tranquilla lo stesso? Grazie ancora!

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Secondo me , sì
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI