Utente
Questo mese dovrei passare, sotto consiglio della mia ginecologa, dalla pillola Loette (0,100 mg di levonorgestrel e 0,02 mg di etinilestradiolo) alla pillola Yasmin (0,03 mg di etinilestradiolo e 3 mg di drospirenone) per cercare di ovviare a problemi tipo; ritenzione idrica e aumento di peso. Assumo la pillola Loette da circa 20 mesi.

Le mie domande sono in sostanza queste.
Cambiare pillola è la soluzione efficace per cercare di eliminare i problemi elencati prima?

Inoltre informandomi ho notato che il dosaggio di estrogeni di Yasmin (0,03 mg di etinilestradiolo) è maggiore del dosaggio di Loette (0 ,02 mg di etinilestradiolo) ed inoltre il progestinico è diverso.

Mi chiedevo se passando ad assumere un progestinico diverso ci siano problemi per quello che riguarda il potere contraccettivo nel passaggio da una pillola all’altra.

Inoltre vengono sempre consigliati valori di estrogeno più bassi possibile e come progestinico il Levonorgestrel. E’ vero quello si legge in merito oppure no?

Secondo la mia ginecologa dovrei assumere la prima pillola di Yasmin il giorno in cui comparirà il ciclo da sospensione. Mentre, sul foglio illustrativo di Yasmin leggo che dovrei assumere la prima pillola il giorno dopo l’ultima pillola di Loette. In questo modo però non farò nessuna pausa e penso, di conseguenza, che non avrò ciclo da sospensione questo mese.

Ora mi chiedo, qual è il modo corretto di agire per mantenere il potere anticoncezionale della pillola? Sarò coperta e potrò avere rapporti completi senza precauzioni sin da subito senza problemi?
Vi Ringrazio anticipatamente per il tempo dedicatomi.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
.- cambiare la pillola serve ad ovviare a sintomi che lei ha riferito alla Collega, che ha deciso di conseguenza.
- la Collega ha ritenuto utile questa composizione (yasmin) diversa dal Loette, sempre in seguito a quello che lei ha riferito.(ritenzione idrica , aumento di peso)
- è importante l'equilibrio tra progestinico ed estrogeno , i dosaggi sono relativi.
- se si assume dal primo giorno del flusso mestruale , il passaggio è corretto e si mantiene inalterato l'effetto contraccettivo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la Sua disponibilità dott. Blasi. Saluti.

[#3] dopo  
Utente
Dott. Blasi avrei solo una domanda da farle riguardo al cambiamento di Pillola. Finirò di assumere Loette il giorno 20 Aprile dove assumerò appunto la ventunesima ed ultima pillola.

Di solito 4 giorni dopo l'assunzione dell'ultima pillola, in questo caso giovedì 24 Aprile, compaiono le prime perdite per poi, il giorno successivo, al quinto giorno di sospensione compare il vero e proprio ciclo con perdite più abbondanti.

Ora la mia domanda è questa.
Quando dovrò assumere la prima pillola di Yasmin; il giovedì dove compariranno le prime perdite leggere o il venerdì dove probabilmente comparirà il ciclo vero e proprio?
In questo modo l'effetto contraccettivo sarà presente e potrò avere rapporti completi non protetti senza alcun rischio sin da subito?

Grazie ancora una volta per la sua disponibilità e la sua pazienza. Saluti.

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì esatto , l'effetto contraccettivo è presente immediatamente.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
La ringrazio dottore ma le è sfuggita la domanda principale cioè:

Quando dovrò assumere la prima pillola di Yasmin?
Giovedì 24 cioè quando compariranno le prime perdite leggere o il venerdì 25 dove probabilmente comparirà il ciclo vero e proprio? (ultima Loette presa Domenica 20 Aprile).

La ringrazio di nuovo.

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dal GIOVEDI 24 è più sicuro
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente
Gentilissimo dott. Blasi,

come da Lei suggerito per il passaggio da Loette (ventunesima ed ultima pillola assunta domenica 20), ho assunto la prima pillola di Yasmin il primo giorno in cui è comparso il ciclo, cioè la mattina di giovedì 24, per cui ho assunto Yasmin la sera dello stesso giorno. Ora siamo a domenica 27 ed il flusso è molto ridotto.

Vorrei sapere se è una normale conseguenza dell'assunzione di Yasmin visto che di solito al quarto giorno il flusso era normale nei mesi precedenti.

Inoltre vorrei sapere se il mio comportamento è stato corretto e quindi se sono coperta dal punto di vista contraccettivo e potrò avere rapporti completi non protetti.

Un'ultima domanda è se l'antistaminico - antiallergico "Rinazina spray nasale" interferisca con l'azione contraccettiva della pillola.

Dottore la ringrazio ancora una volta per la sua pazienza e la sua disponibilità.
Cordiali Saluti.

[#8] dopo  
Utente
Salve Dott. Come lei sa sono appena passata alla pillola Yasmine dalla pillola Loette e come da lei consigliato assumendo la prima pillola di Yasmine il giorno della comparsa del flusso mestruale. Ora sono alla nona pillola di Yasmine.

Ieri sera ho assunto la pillola alle 21 circa come di consueto. Alle 4 del mattino ho avuto un episodio di vomito (maggiormente dei succhi gastrici), quindi a circa sette ore dall'assunzione. Successivamente, a mattinata inoltrata ho avuto un rapporto completo non protetto.

Mi chiedevo se ho fatto bene a non assumere un'altra pillola essendo passate più di 4 ore dall'assunzione della pillola e se il rapporto successivo sia quindi protetto e l'effetto contraccettivo inalterato.
La ringrazio e spero in una sua risposta che mi tranquillizzi... Saluti.

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ha fatto benissimo, nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la sua risposta.

Avrei soltanto una domanda da porle, ossia se l'antistaminico Zirtec 10mg riduca l'effetto contraccettivo della pillola Yasmine.
Ho letto che la cetirizina agisce sui recettori H1 e quindi c'è il dubbio d'interazione con l'assunzione in concomitanza con altri farmaci. Assumo Eutirox 75mg tutte le mattine.
Posso stare tranquilla ed avere rapporti non protetti o me lo sconsiglia?

Dottore la ringrazio per la sua disponibilità e mi scuso per le mie frequenti domande.
Ringraziandola ancora una volta. Cordiali saluti.

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bisogna assumere gli antistaminici in orari diversi
.
Nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente
Salve dott. Blasi approfitto di questo post per porle una domanda.
A seguito di alcuni controlli come l'urinocoltura e tampone vaginale mi è stata diagnosticata un infezione da PROTEUS SPP.
sensibile a detta dell'antibiogramma, tra le altre, a CIPROFLOXACINA.

In seguito a questa diagnosi la ginecologa mi ha dato 10 gg di CIPROXIN 1000 a RM.
Associato all'assunzione di un gastroprotettore come il lansoprazolo o l'omeprazolo.

Inoltre, da due mesi. dopo il ciclo sto applicando la crema vaginale Estromineral Probiogel (6 cps vaginali + gel 30ml) per un infiammazione diagnosticata il 31 gennaio a seguito di una visita. Ora dovrei fare l'ultimo mese di applicazione.

Ora la ginecologa (non la stessa che mi ha prescritto estromineral) per evitare possibili infezioni micotiche dovute agli antibiotici che dovrò assumere mi ha consigliato di usare gli ovuli AB 300. Lei mi consiglia di continuare con estromineral o assumere l'AB 300?? Qual è più efficace? (Ps venerdì terminerà il ciclo e inizierò la terapia)

Inoltre Lei è d'accordo con questa terapia?

Assumo la pillola yasmin e so che potrebbe interferire l'antibiotico terapia quindi non avrò rapporti fino all'inizio del prossimo blister. Ora sono durante i 7gg di pausa e giovedì iniziero un nuovo blister e venerdì iniziero con il ciproxin. Dal prossimo blister nessun problema contraccettivo giusto?

Dottore grazie per la risposta. Cordiali saluti.

[#13]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le devo porre una domanda , avverte una sintomatologia vaginale ?
Il PROTEUS è presente nella flora saprofitica della vagina , insieme ad altri batteri , in quanto la vagina comunica con l'esterno e quindi non è STERILE .
Quando questi batteri sono presenti in quantità patologiche e quindi con sintomatologia eclatante allora si procede alla terapia TOPICA VAGINALE , in rari casi si ricorre alla terapia sistemica.
Linee guida CDC di ATLANTA .
Per questo motivo mi permetto di non essere d'accordo con il Collega.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#14] dopo  
Utente
No dottore al momento non sono sintomatica. (tra l'altro quali sono i sintomi ricorrenti?)
Ma l'urinocoltura parla di 100.000 UCF/ml quindi nella legenda si parla di infezione certa. Vale comunque la sua risposta?

Inoltre, non procedendo con la terapia, faccio l'ultimo mese di estromineral o utilizzo l'AB 300? Cosa è più indicato ed efficace secondo Lei per me che soffro di infiammazioni, bruciori?

Grazie mille dottore.

[#15]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
100.000 UCF/ml è segno di contaminazione non di infezione che si verifica quando ci sono almeno 1000000 di UFC/ml
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#16] dopo  
Utente
Grazie dottore allora penso che finirò la terapia per l'infiammazione con estromineral probiogel e non con gli ovuli di AB 300 (?). L'unica cosa vorrei sapere la sintomatologia in modo da poterla riconoscere in futuro.

La ringrazio come sempre per la sua disponibilità. Buon lavoro.

[#17] dopo  
Utente
Salve Dott. Blasi, approfitto di questo post per farle una domanda.

Mi chiedevo se Rinazina Antiallergica - Spray nasale (Azelastina cloridrato) ,
riduca l'effetto contraccettivo della pillola anticoncezionale Yasmine. E se quindi posso avere rapporti completi anche durante l'uso di Rinazina.

E se sia necessario distanziare l'assunzione dei due. (se si di quanto?)

La ringrazio. Cordiali saluti.

[#18]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#19] dopo  
Utente
Salve dott. Blasi. Vorrei porle una domanda in modo da tranquillizzarmi definitivamente. Assumo regolarmente la pillola yasmine.
Attualmente sono nella settimana di pausa (ultima pillola assunta mercoledi 8 Luglio) e riprenderò l assunzione giovedì 16.
Di solito il ciclo compare al quarto giorno di sospensione (domenica) diciamo delle perdite e poi il giorno successivo il lunedì il ciclo vero e proprio. Ora ieri (domenica) non ho avuto perdite, ne questa mattina.

Allora ho deciso di andare a fare in laboratorio un esame bhcg su sangue ed il risultato é 1.18 mUI/ml. Secondo la scala di riferimento <6 quindi negativo.

Tornata a casa andando in bagno non avevo perdite sull assorbente ma sulla carta igienica sangue rosso vivo. Questo anche due ore dopo sempre su carta igienica ma non ancora sull assorbente.

Ora avendo avuto l ultimo rapporto completo mercoledì 1 luglio, con questo valore delle beta é esclusa al 100% una gravidanza?

Avevo fatto dei controlli delle beta tra gennaio e marzo per tre volte ed é risultato sempre 0.50 ecco perché sono un po preoccupata con questo 1.18.

Dottore.spero di essere stata chiara nell esposizione e attendo fiduciosa una sua risposta. La ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.

[#20] dopo  
Utente
Dottore in attesa di una Sua risposta. Voglio aggiungere che poi nei giorni successivi a lunedì 13 con quelle perdite, martedi e mercoledi ho avuto un ciclo diciamo scarso con sangue molto coagulato e quindi di colore scuro.
Secondo la mia ginecologa dovuto al caldo eccessivo di questi giorni e mi ha rassicurato per quel che riguarda le beta hcg.
Successivamente giovedì e venerdì ho avuto un ciclo più abbondante continuo con sangue di colore rosso vivo. Poi le classiche perdite di fine ciclo sabato e domenica.
Ora dottore essendo arrivato anche il ciclo e dal risultato delle beta a 13 giorni dall ultimo rapporto posso ritenermi definitivamente sicura del risultato??? L unico dubbio che mi attanaglia é la differenza delle beta tra gennaio (0.50) e lunedì (1.18). Intanto giovedì ho iniziato normalmente il nuovo blister. Dottore la ringrazio.

[#21] dopo  
Utente
Salve dott. Blasi intanto le faccio i miei più cari auguri per un felice Natale.

Scrivo a distanza di tempo in questo spazio per farle alcune domande.

Ad Aprile 2015 passai dall'assumere la pillola Loette (0,100 mg di levonorgestrel e 0,02 mg di etinilestradiolo) che assumevo dal mese di Giugno del 2012, alla pillola Yasmin (0,03 mg di etinilestradiolo e 3 mg di drospirenone).
Quindi da Aprile 2015 assumo Yasmin e proprio oggi (23 Dicembre) ho terminato il blister e inizio i sette giorni di sospensione.
Da quest'estate però ho alcuni problemi tipo perdite bianche abbondanti e ciclo abbastanza doloroso e lungo per citarne alcuni.
Inoltre ho anche sentito pareri allarmanti proprio sulla pillola yasmin per il rischio più elevato di trombosi e l'utilizzo del drospirenone. (?)
Quindi avrei deciso di tornare all'assunzione di Loette. Le mie domande sono:

1.Posso farlo o ci sono particolari problemi e non posso tornare alla pillola che assumevo prima di yasmin?
2.Come faccio il passaggio? Devo assumere la prima pillola di loette il giorno in cui compariranno le prime perdite del ciclo (di solito al quarto giorno di sospensione di yasmin) ?
3.Sarò subito protetta al 100% dal punto di vista contraccettivo e potrò avere rapporti non protetti sin dall'assunzione della prima pillola di Loette?

Dottore la ringrazio per la disponibilità e spero in una sua risposta in tempo per fare il passaggio.
Ancora Auguri.