Utente 515XXX
Buonasera. Chiedo un consulto riguardo una mia situazione che non riesco ad identificare. Ho 22 anni, dall'età di 19 anni ho preso per circa due anni la pillola Yasmine a causa di ciclo irregolare e irsutismo. A settembre di quest'anno la sospendo perché non mi andava di continuare a prendere ormoni per così tanto tempo e il ciclo mi è venuto dopo 1 mese di ritardo il 1 novembre 2018. Da allora non mi è più venuto. Questo mi causa un po' di disagi perché mi sento gonfia, pesante, l'irsutismo mi è ricomparso e inoltre nonostante io sia in cura con una nutrizionista per perdere peso, in 3 mesi ho perso solo 1 kg e mezzo (l'assenza di ciclo influisce sulla perdita di peso?). Come dovrei comportarmi?

[#1]  
Dr. Mario Arca

24% attività
4% attualità
12% socialità
OLBIA (SS)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
la lettura della tua richiesta mi fa sorgere alcune domande:
chi ha prescritto la pillola e perché;
hai fatto un'ecografia ginecologica e una serie di esami per una valutazione del profilo ormonale e glicemico prima dell'assunzione;
perché sospendere la pillola senza una valida indicazione.
La perdita del peso deve avvenire lentamente , dopo sei mesi dovresti perdere il 10% del tuo peso iniziale e ciò mi sembra in linea. Inoltre devi associare un'attività fisica adeguata.
Se ritieni che non sono stato esaustivo , rinnova la richiesta.
Saluti,
Dr Mario Arca.
Dottor Mario Arca
Ex Dirigente Medico ASSL OLBIA -TEMPIO
Studio Ostetrico Ginecologico
via Lorenzo Ghiberti n 65- 07026 olbia

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Buongiorno, intanto la ringrazio per avermi risposto. Risponderò alle sue domande. La pillola mi è stata prescritta da un'endocrinologa dopo aver eseguito un'ecografia in cui mi risultavano le ovaie microcistiche e dopo aver effettuato tutti gli esami ormonali i cui indici risultavano nella norma. La pillola l'ho interrotta dopo due anni senza chiedere alcun consulto, forse stupidamente, sia perché non volevo più assumere ormoni sia perché nei due anni di assunzioni sono ingrassata di 7 kg e volevo tornare al peso iniziale prima dell'inizio dell'assunzione con ovviamente una cura dietetica di cui le ho già parlato (non so se ha veramente a che fare con la pillola questo aumento di peso ma i tempi assolutamente coincidono e io sono sempre stata abituata ad una sana alimentazione). Alla dieta affianco una vita attiva e palestra 3 volte a settimana.

[#3]  
Dr. Mario Arca

24% attività
4% attualità
12% socialità
OLBIA (SS)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
con sincero piacere ho letto la sua risposta constatando che
la terapia assunta era stata prescritta dallo specialista!
Bene.
Constato regolarmente che l'aumento di peso in corso di assunzione contraccettiva non è da imputare alla pillola stessa, ma in genere ad un abuso minimo e costante della dieta.
Consiglio per risolvere l'acne di riprendere la pillola e continuare con la dieta e l'attività fisica costante.
Saluti,
Dr Mario Arca
Dottor Mario Arca
Ex Dirigente Medico ASSL OLBIA -TEMPIO
Studio Ostetrico Ginecologico
via Lorenzo Ghiberti n 65- 07026 olbia