Utente
Buonasera,
Premetto che lo scorso anno ho avuto un aborto alla 8s con crl 5mm e battito brachicardico.

Sono nuovamente incinta, le miei ultime mestruazioni sono del 19/02/20, premetto che non ho un ciclo regolare.

9/04 prima eco sacco vitellino e puntino 16/4 seconda eco CRL 6mm e il battito presente
23/4 terza eco CRL 11mm e battito 145bpm
30/3 beta 429
1/4 beta 1100
6/4 beta 9198
10/4 beta 23.400
La ginecologa ha detto che secondo lei sta andando male e che fra due settimane non ci sarà più battito e avrò un aborto.

Io mi chiedo è possibile che la data presunta sia sbagliata?
Che io abbia ovulato più tardi?

Ho avuto un rapporto non protetto anche il 3/3
Ho consultato un’altra ginecologa e mi ha detto che secondo lei i parametri sono corretti e non c’è segno di aborto secondo lei e mi ha consigliato di rifare beta a 48h di distanza per vedere se crescono del 30%
Oggi 27/4 beta 88.000
Mercoledì dovrò rifarle
La mia perplessità è nelle ultime beta che sono cresciute ma forse non come dovrebbero.

Può aiutarmi a capirci meglio.

Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Concordo con la seconda Collega , le beta continuano a salire e prima di emettere una sentenza definitiva , attenderei il controllo ecografico.
E' giusto valutare il dosaggio delle betaHCG , ma la valutazione ecografica ci darà la giusta datazione della gravidanza,per quello che lei ha riferito ("premetto che non ho un ciclo regolare."")
In bocca al lupo !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille, ma secondo lei dal 10/4 23.400 al 27/4 88.000 le beta sono cresciute troppo poco?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Io ritengo importante la datazione precisa della gravidanza dal punto di vista ecografico.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
La datazione dal punto di vista ecografico sembrerebbe secondo le ultime mestruazioni in ritardo di due settimane e secondo la prima ginecologa è impossibile

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, ho rifatto le beta oggi e dalle 88.000 di lunedì sono a 76.000
La mia ginecologa dice che la gravidanza si è interrotta
È corretto?

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se il 27 aprile erano 88.000, solitamente c'è un incremento , qui purtroppo si sono ridotte (76000) .
PURTROPPO , la gravidanza non è in evoluzione
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua disponibilità!

[#8] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
Oggi mi hanno rifatto una eco interna ed è risultato 19mm con battito 145
Quello che io mi chiedo, giovedì scorso era 11 mm con battito 145, quindi è cresciuto abbastanza mentre le mie beta di ieri sono scese.
Come devo comportarmi?
La ginecologa era scioccata non sa darmi una risposta

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il laboratorio è sempre lo stesso ?
Dosaggi errati ?
STRANO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente
I primi tre sono stati dello stesso i secondi due di un altro

[#11] dopo  
Utente
Mi scusi se la stresso dottore, ma è possibile avere questo calo di beta e che la gravidanza stia proseguendo?
Inoltre mi ha detto di interrompere tutta la cura di integratori più progesterone che facevo.
Grazie ancora