Utente
Buongiorno.


In data 27 dicembre ho avuto un rapporto a rischio, con rottura del preservativo, ma senza eiaculazione.

Ho comunque assunto Norlevo due ore dopo il rapporto.

4 giorni dopo ho manifestato perdite ematiche, che ho letto essere possibili dopo l'assunzione di Norlevo.

Ho eseguito 3 test di gravidanza:
Il 13 Gennaio a 17 giorni dal rapporto,
Il 23 Gennaio a 27 giorni dal rapporto
e ieri, 29 Gennaio a 33 giorni dal rapporto.


Tutti e 3 i test, eseguiti come indicato, sono risultati inequivocabilmente negativi.


Non ho più avuto rapporti da quello a rischio.

Di solito ho un ciclo molto regolare sui 26, 27 giorni.

Facendo il conto alle ultime mestruazioni avute (21 dicembre) avrei dovuto avere nuovamente il ciclo intorno al 17 gennaio.
Oggi è il 13 giorno di ritardo e non me lo spiego.

Ho letto sul foglietto di Norlevo che un 13% di donne manifesta un ciclo posticipato oltre i 7 giorni, ma sono ormai quasi due settimane di ritardo e inizio a preoccuparmi.


Sono molto in ansia, non mi era mai successo di avere un ritardo così imponente.

Grazie a chiunque vorrà dare un contributo.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Naturalmente escludiamo l'insorgenza di una gravidanza , i test lo confermano.
Il norlevo genera comunque una alterazione del clima ormonale , che si aggiunge allo stress generato da questo evento , risultato finale ritardo mestruale NON PATOLOGICO , probabilmente generata da iper- prolattinemia momentanea conseguente alla situazione .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore per la risposta così tempestiva, che mi tranquillizza molto.

Mi devo aspettare quindi il ciclo entro qualche giorno o secondo lei c'è la possibilità di farne uno con amenorrea?
Non essendomi mai capitato prima, sono in confusione.

Tra l'altro, osservando il muco, credo di aver avuto un periodo ovulatorio (o qualcosa di simile, ormai non ci capisco più niente) tra l'11 e il 13 gennaio. Di solito sono molto regolare e i segni mi sono parsi quelli canonici.

Grazie ancora