Ellaone efficace o no?

Buongiorno, scrivo per avere maggiori info in merito all'efficacia di Ellaone.

sabato 06/03 la mia ragazza ieri era nel periodo post ovulazione (superato da circa 4 -5 giorni) e partire da oggi dovrebbe avere le mestruazioni.

sabato 06/03 abbiamo avuto un rapporto non protetto durante il quale ad un certo punto ho sentito fuoriuscire qualcosa tramite uno "schizzo" (perdonatemi se uso questi termini) ma non era in atto un orgasmo.

Mi sono tolto subito e mi sono accorto che a mio avviso non era in atto nemmeno un'eiaculazione perché non ero sporco però sono sicuro che qualcosa è fuoriuscito.

Lei ha preso la pillola ellaone dopo circa 1 ora.

Può considerarsi efficace?

Di cosa potrebbe trattarsi?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,9k 1,2k 246
Si tratta di un liquido pre eiaculazione che potrebbe contenere spermatozoi vivi e vitali.
L' ELLAONE come contraccettivo di emergenza è valido , naturalmente tutto dipende dal momento dell'ovulazione. E' una forma di contraccezione non adatta ad un uso regolare che quindi rappresenta una misura occasionale e non deve sostituire il metodo contraccettivo abituale.
L'OMS la consiglia :
- nel caso di rottura o uso scorretto del preservativo
-dimenticanza di 3 o più pillole contraccettive orali
- violenza sessuale
- coito interrotto ( caso vostro )
- quando non è stato usato alcun contraccettivo
saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, grazie per la risposta. Quando lei dice che dipende dall'ovulazione cosa intende piu precisamente? In questo caso posso essere tranquillo? La mia ragazza settimana scorsa non si trovava in quei giorni di massima fertilità ma li aveva superati da circa 2 o 3 giorni
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,9k 1,2k 246
Allora nessun problema

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4]
dopo
Utente
Utente
Inoltre mi ha specificato la mia ragazza che aveva terminato il periodo di fertilità in quanto aveva già avuto le perdite gelatinose
[#5]
dopo
Utente
Utente
buongiorno, la mia ragazza mi dice che doveva arrivarle il ciclo martedi. diciamo che siamo a 3 giorni di ritardo. deve fare il test? potrebbe essere un ritardo normale?
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buonasera, le scrivo per chiederle una cosa. Dopo un test di gravidanza effettuato 13 giorni dopo il rapporto non protetto, Alla mia ragazza è arrivato il ciclo circa due settimane fa ma mi dice che ora a distanza di 14 giorni sente i sintomi di un nuovo ciclo ovvero dolore ai reni e perdite. È normale?

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio