Cerchiaggio preventivo

Gent.
mi,
Io sono alla 21 settimana di gravidanza e circa 1 mesetto fa ho fatto un cerchiaggio preventivo, perché il mio primo bimbo voleva nascere alla 24 settimana (collo appianato e funneling) poi fortunatamente dopo 2 ricoveri, progesterone, magnesio e riposo sono arrivata alla 36 settimana.
Dal giorno del cerchiaggio sono a riposo quasi assoluto, esco solo per le visite e per prendere una boccata d'aria, assumo magnesio, progesterone per via orale e inatal, il collo è maggiore di 3, 5 ma la pancia è spesso dura e si contrae.
Cosa posso fare oltre a tutto quello che sto già facendo per tenere a bada queste contrazioni?
C'è il rischio che il cerchiaggio non regga?

Grazie mille
Marianna
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.3k 1.4k 190
Si ricorre solitamente a una TOCOLISI ( terapia per bloccare le contrazioni ) con vari farmaci come antagonisti dell’ossitocina (Atosiban) , alla nifedifina , antiprostaglandinici , , tutti somministrati sotto controllo da parte del Collega , magari con un breve ricovero ospedaliero .
E' importante la valutazione della cervicometria ed eventuale dilatazione del collo uterino
In bocca al lupo !

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
Utente
Utente
Grazie mille, al momento non sembra esserci alcuna dilatazione, ieri mi hanno fatto due flebo e mi hanno detto di prendere del buscopan all'occorrenza. Mi consiglia di prendere DAV o va bene anche Polimag fast?

Grazie
Marianna
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 43.3k 1.4k 190
il DAV perchè contiene anche acido alfa -lipoico